Il Segreto: le trame dal 27 al 31 gennaio 2014 – Anticipazioni

Le anticipazioni de “Il Segreto”, la soap opera di Canale5, nella settimana che va dal 27 al 31 gennaio 2014. Le trame nel dettaglio.

se2

Ecco le trame delle puntate de Il Segreto, la soap opera di Canale5, in onda da lunedì 27 a venerdì 31 gennaio, alle 16:10.

Donna Agueda ha confessato a Pepa di essere sua madre, ma le ha chiesto di non rivelarlo a nessuno. Juan si risveglia confuso, accanto ad un cadavere di donna, ma non ricorda cosa sia accaduto durante la notte: decide di nascondere il corpo nel bosco e cerca di capire cosa possa essere successo. Per nascondere la sua gravidanza, Emilia comunica ad Alfonso che andrà a trovare una sua amica e che starà fuori per qualche mese; Alfonso teme che stia partendo di nascosto con Severiano. Donna Francisca trama alle spalle di Pepa per distruggere la sua reputazione di levatrice. La ragazza ne parla con Tristan, che fa fatica a credere alle sue parole. Pedro e Dolores riescono a far saltare la vendita del loro negozio. Pedro va a casa Castaneda per parlare con Juan. Pepa racconta ad Emilia di aver scoperto di essere figlia di donna Agueda. Pepa e Agueda iniziano il loro nuovo rapporto, ma la ragazza ci tiene a rimarcare che lei vuole restare quella che è sempre stata. Emilia parte con la diligenza, apparentemente per comprare dei vestiti a La Puebla, ma Alfonso sospetta che sia invece scappata con Severiano, insinuando il sospetto in Raimundo e Pepa. Ma quando Emilia torna alla locanda, l’amica le annuncia di aver scoperto da tempo la verità: Emilia è incinta. Pepa, peraltro, sospetta che Emilia sia andata a La Puebla per abortire, ma lei le confessa di non aver avuto il coraggio di farlo. Pepa si offre di prendersi cura di lei e del nascituro.

Tristan e Francisca mettono fine all’avventura di Sebastian nella conserviera, quando il giovane viene a proporre una possibile soluzione per la quale serve denaro, che la famiglia Montenegro non ha. Le emicranie di donna Francisca diventano frequenti e sempre più forti: l’unico rimedio, secondo Gregoria, è quello di farsi curare a Madrid, ma la matriarca si oppone. Quindi Gregoria le prepara delle medicine specifiche per alleviarle almeno il dolore. Juan viene sospettato di essere coinvolto nella sparizione della vedova con la quale Severiano aveva una tresca: lui sostiene di essere innocente. Severiano lo tradisce, costituendosi alla Guardia Civile e addossando a lui qualsiasi responsabilità. Pedro convince Hipolito a seguire la tradizione di famiglia per la caccia, ma Hipolito riesce solo a sparare all’asino di un noto attaccabrighe, cercando di scaricare poi la colpa sul figlio. Agueda si avvicina ulteriormente a Pepa e, dopo averle chiesto notizia dei suoi sentimenti per Tristan, le confessa di aver visto l’uomo baciare Gregoria. Pepa chiede spiegazioni a Tristan e lui nega, ma – quando prova a baciare la ragazza – lei si ritrae. Gregoria, spinta da donna Francisca, arriva nella camera di Pepa e le comunica che sta per andare a denunciarla per le condizioni igieniche in cui lavora, ma la levatrice le fa notare che la stanza è perfettamente pulita e dotata di tutte le strutture che la stessa dottoressa le aveva indicato come indispensabili; ad intervenire in favore di Pepa giunge anche Agueda, che fa fuggire Gregoria e chiede a Pepa di seguirla a Madrid, in modo che possa studiare medicina e laurearsi.

Juan è agli arresti domiciliari. Durante una battuta di caccia, un compaesano raggiunge il sindaco, con la notizia del ritrovamento del cadavere della vedova nei boschi. Pedro raggiunge pertanto casa Castaneda e prega Juan di raccontare la verità per il bene di tutti. Donna Francisca rifiuta di farsi ricoverare a Madrid, ma le sue emicranie diventano insopportabili. In vista della passeggiata a cavallo di Soledad, Olmo Mesia manomette la sella, ma, un attimo prima che la ragazza si avvii, Agueda interviene, evitando un drammatico epilogo. Sebastian riesce ad entrare nella villa. Emilia rivela a suo padre di essere incinta di SeverianoJuan viene scagionato dall’accusa di omicidio, ma rimane l’accusa di furto in casa di Matilde. E in effetti, in una perquisizione a casa di Juan, le guardie trovano nascoste molte banconote. Hipolito si atteggia ad esperto cacciatore e, intanto, corteggia Mariana.

Sebastian decide di dare fuoco alla fabbrica per poter incassare i soldi dall’assicurazione. Agueda propone a Donna Francisca di acquistare la villa. Francisca non rifiuta, ma chiede di poterci pensare su. Emilia rivela ad Alfonso di essere incinta. L’uomo reagisce malamente e, in seguito, le dichiara il suo amore. Juan è indagato per la morte della vedova del calzolaio, dopo il ritrovamento della consistente somma di denaro della quale il ragazzo non vuole dichiarare la provenienza. Juan riesce ad incontrare Severiano, il quale gli racconta cosa è successo la notte della morte della vedova del calzolaio. Intanto Rosario propone a Juan di scappare, ma lui rifiuta. Tristan chiede a Pepa di sposarlo e di partire insieme per Madrid. Agueda torna alla villa e rivela a Donna Francisca che Pepa è sua figlia e che intende comperare la tenuta per regalargliela.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter