La prova del cuoco – Puntata del 06/02/2014 – Campanile, ricetta di Luisanna Messeri, il dolce di Annina,….

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 6 febbraio 2014, con Antonella Clerici.

c7

Marco Di Buono rivela il menu della puntata: il Campanile italiano con Beppe Bigazzi, la ricetta a base di carne di Andrea Ribaldone, la ricetta di Luisanna Messeri, il dolce di Anna Moroni e ovviamente la gara finale.

Giovedì carne. Andrea Ribaldone, anche quest’oggi, è pronto a proporre un sontuoso secondo piatto, a base di carne; lo spezzatino di manzo con polenta.

c1

Ingredienti: 200 gr di fracosta di manzo, 200 gr di muscolo di coscia di manzo, 200 gr di collo di manzo, 1 carota, 1 gambo di sedano, 1 cipolla bianca, 100 gr di concentrato di pomodoro, 250 ml di vino rosso, 250 gr di farina di mais, 50 gr di farina di grano saraceno, 100 gr di farina 00, olio extravergine di oliva e sale qb.

Tagliamo finemente la carota, la cipolla e il sedano e li cuociamo in padella con un pochino di olio. Tagliamo a cubetti tutte le carni di manzo, li infariniamo leggermente e li rosoliamo in padella con un goccio di olio. Uniamo quindi la carne al trito di verdure, uniamo il vino rosso, uniamo il concentrato di pomodoro e cuociamo a fiamma moderata per almeno 2 ore. Facciamo bollire un litro di acqua, la saliamo, aggiungiamo a velo le farine di mais e di grano saraceno che prima mischiamo. Copriamo e facciamo cuocere a fiamma bassa per 40 minuti ottenendo così la polenta. Serviamo la carne con la polenta, buon appetito!

c2

Anna Moroni arriva a proporre agli spettatori un altro dolce di casa sua, una lezione di pasticceria casalinga che oggi prevede la preparazione delle fritole allo yogurt.

c3

Ingredienti: 4 vasetti di yogurt intero, 4 uova, 8 cucchiai di zucchero, 28 cucchiai rasi di farina, 1 bustina di lievito vanigliato, 1 arancia e 1 limone grattugiato, 80 gr di pinoli, 100 gr di gocce di cioccolato fondente, 1 litro di olio di arachidi.

In una ciotola mettiamo lo yogurt, le uova, il succo di arancia e limone e amalgamiamo bene tutto con le fruste elettriche, incorporiamo quindi la farina e continuiamo ad amalgamare tutto. Uniamo anche il lievito, mischiamo quindi con le fruste, infine aggiungiamo i pinoli e le gocce di cioccolato e amalgamiamo con un cucchiaio di legno. Friggiamo il composto a cucchiaiate nell’olio caldo ma non bollente, altrimenti bruciano e non cuociono all’interno. Buon appetito!

c4

Antonella raggiunge la sua rossa brociona preferita, ossia la simpaticissima Luisanna Messeri che, questa volta, per la rubrica C’era una volta, rispolvera una classica ricetta dell’Artusi, proponendo la torta di formaggio alle nociIngredienti: 150 gr di burro, 150 gr di taleggio, 150 gr di stracchino, 150 gr di gorgonzola, 200 gr di fontina fatta a fette, noci fresche qb.

c5

Rompiamo le noci e dividiamo i gherigli, lasciamo il burro a temperatura ambiente per un paio di ore e poi lo lavoriamo bene con un mestolo in modo da montarlo come se fosse una crema. In una zuppiera mettiamo lo stracchino con il taleggio fatto a pezzetti e privato della crosta e amalgamiamo. In un’altra ciotola lavoriamo il gorgonzola a crema e uniamo metà parte del burro. Foderiamo uno stampo da plumcake con la pellicola, mettiamo alla base un letto di fette di fontina, spalmiamo sopra il composto di burro e gorgonzola, mettiamo sopra le noci, copriamo con la crema di taleggio e stracchino. Mettiamo sopra un altro strato di noci, sopra l’altra parte di burro montato a creme e ultimiamo con altre fette di fontina. Livelliamo la torta, la copriamo con la pellicola e la mettiamo in frigorifero per un paio di ore. Decoriamo con altri gherigli di noci e…buon appetito!

c6