Il Segreto – Le anticipazioni della puntata, in prima serata, del 9 febbraio 2014.

Le anticipazioni della puntata in prima serata, di domenica 9 febbraio 2014, de “Il Segreto”.

anticipazioni

Il Segreto anche in prima serata, domenica 9 febbraio. La soap opera iberica, rivelazione della stagione televisiva in corso, intratterrà il pubblico di Canale5, che da giugno segue l’evolversi della travagliata storia d’amore tra Tristan e Pepa, anche nel dì di festa, con tre episodi inediti, trasmessi dalle ore 21:00. Dunque, come consuetudine, vi anticipiamo quanto vedrete nella prossima puntata de Il Segreto.

Donna Francisca è sconvolta: ha appreso che Pepa è la figlia di Salvador e di Donna Agueda. La matriarca decida di fare visita ad Agueda: si vede offrire un assegno in bianco per farsi vendere la villa. Ma Francisca è irremovibile. Alfonso segue ancora i consigli di Hipolito per conquistare Emilia, ma capisce che deve agire diversamente: affronta Emilia e le dice che andrà via da Puente Viejo, se lei non prenderà una decisione. Tristan regala a Pepa l’anello di fidanzamento, come simbolo del loro amore. Pepa dapprima accetta, poi torna per restituirglielo. I due sono ancora innamorati, ma non sanno come affrontare la triste verità di essere fratelli. Dolores ha scoperto che il bracconiere è Prudencio, di conseguenza lo minaccia di chiamare le autorità, ma questo minaccia a sua volta di rivelare la loro relazione. Juan è uscito di galera e festeggia insieme a Pardo: continuarà a lavorare per lui. Dopo la rinuncia forzata di Tristan e Pepa all’amore che sentono l’una per l’altro, Rosario insinua a Donna Francisca il dubbio che il giovane non sia in realtà figlio di Salvator Castro; Francisca torna con la memoria al giorno prima delle sue nozze, quando aveva confessato alla sua governante di aspettare il figlio di Raimundo. Alfonso chiede ad Emilia di sposarlo, ma di fronte al suo rifiuto lascia Puente Viejo. Sebastian viene convocato alla villa, dove Tristan gli annuncia di aver accettato il suo piano riguardante il conservificio. Una volta firmato il contratto, Tristan rivela alla madre di aver accettato solo per proteggere l’amicizia con Sebastian, ma di aver previsto una clausola che tutela l’amico a scapito dei progetti della madre.

Prudencio fa visita a Pedro, ma ciò turba Dolores, che confessa a Rosario di essere stata oggetto in passato (quando era già sposata) delle avance di Prudencio. Paquito e Hipolito credono che Don Anselmo sia il ladro delle chiese. Olmo ha delle mire su Pepa e si è anche messo d’accordo con Pardo per far sparire Juan, che sarà condotto a casa, dagli scagnozzi di Olmo, apparentemente morto. Suor Calvario porta Martin da un uomo di chiesa, affinché lo educhi in un seminario. Donna Francisca ripensa a quando fu lasciata da Raimundo e successivamente scoprì di essere rimasta incinta di Tristan. Nessuno tranne lei e la sua tata Leonor conoscono il segreto, ma Rosario si ricorda che Tristan nacque prematuro di sette mesi e parla del suo sospetto a Francisca. In cambio la donna riceve la minaccia di licenziamento ed il divieto di parlarne ancora. Pardo comunica ad Olmo Mesia che farà a modo suo, affinché Juan dimentichi Soledad. Emilia pensa ad Alfonso e si pente di non aver accettato la sua proposta di matrimonio. Pepa sogna Martin, che le rivela dove si trova il ciondolo che aveva perso.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter