Servizio Pubblico – Puntata del 13/02/2014 – La sfida di Renzi, con Moretti, Minzolini e Fraccaro.

Video, temi ed ospiti della puntata di Servizio Pubblico in onda, su La7, il 13 febbraio 2014.

s2

Il 2014, più del mattino, ha “l’oro in bocca“, per Marco Travaglio. Il vicedirettore de Il Fatto Quotidiano, dopo aver incassato il parere favorevole della Corte d’appello di Roma, in merito al ricorso presentato da un Silvio Berlusconi ‘offeso‘ da quanto sostenuto da Travaglio ne L’odore dei soldi, negli scorsi giorni, ha dato notizia, attraverso il suo blog, del buon fine di due cause civili che lo vedevano imputato, poiché “quelle dei gradi precedenti a me sfavorevoli avevano avuto grande risonanza mediatica, mentre qualcosa mi dice che questa volta la scena non si ripeterà“. La prima, frutterà al giornalista ed a Peter Gomez, direttore del Fatto.it, 35mila euro; a sborsarli sarà un ex deputato di FI, Giuseppe Fallica, che nel 2001, per un errore di omonimia contenuto nel libro La Repubblica delle banane, chiese un risarcimento di circa 50mila euro, ridotto, poi, a 15mila. La seconda causa, invece, fu intentata da Susanna Petruni, l’ex inviata e poi conduttrice del Tg1, che sosteneva di essere stata diffamata da un articolo del giornalista dedicato alle sue censure (per esempio, a proposito del celebre discorso di B. contro il “kapò” Schulz) e alla sua folgorante carriera nel primo tg della Rai allora diretto da Clemente J. Mimun; in primo grado, Travaglio fu condannato a risarcirle i danni, ora, la Corte d’appello lo ha assolto, perché aveva detto la verità.

Veniamo, dunque, alla puntata di Servizio Pubblico, dal titolo “ALL – IN“, in onda questa sera, su La7. Matteo Renzi fa bene a giocarsi il tutto per tutto o fa male ad accettare l’incarico di Presidente del Consiglio al posto di Enrico Letta? E’ l’unica soluzione possibile in questo momento o un trappolone? Su Facebook Tiziano Renzi, il babbo di Matteo, rispondendo a numerosi post che lo imploravano di sconsigliare il figlio “dall’accettare il trappolone” ha scritto: “Per dirla con le parole di Matteo, mai e poi mai gli suggerirei di rifiutarsi di battere un calcio di rigore per paura di sbagliarlo”. Ce la farà o non ce la farà Renzi a buttare dentro questo rigore?

Ospiti del programma di Michele Santoro: Alessandra Moretti, del Partito democratico, Augusto Minzolini, senatore di Forza Italia, il costituzionalista ed editorialista del Corriere della Sera Michele Ainis, il giornalista Alan Friedman, e Riccardo Fraccaro, cittadino eletto del Movimento 5 Stelle.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter