Uomini e donne – Puntata del 10/03/2014 – Anticipazioni, foto e resoconto.

Le anticipazioni e i video della puntata di “Uomini e Donne” in onda questo pomeriggio, 10/03/2014.

u1

Sono in quattro, adesso; ma la nuova puntata di Uomini e Donne, riservata al Trono Classico, avrà un solo protagonista: Aldo. Il tronista, che la scorsa settimana ha vissuto momenti spiacevoli, in seguito alla scoperta della relazione (presunta) di Alessia con un altro.

Una clip racconta il chiarimento (?) tra i due, avvenuto al termine della scorsa puntata, dietro le quinte. Alessia sostiene che il ragazzo menta, perchè invaghito di lei. Aldo, tuttavia, non la beve e lascia gli studi televisivi. La corteggiatrice non desiste: lo chiama al cellulare, incassando l’ennesimo rifiuto. La redazione invita Aldo ad un nuovo incontro con la ragazza, ma il tronista rifiuta. Ora, i due si rivedono in studio. Alessia ribadisce di non avere mai avuto nulla a che fare con ‘questo’ Gianfranco; Maria, però, le spiega che la redazione ha deciso di sentire la mamma di lui e la signora ha confermato che il figlio sta con Alessia da circa sei mesi, aggiungendo che il 15 di febbraio lo ha raggiunto ad Ancona.

Tommaso insiste affinché si chiami il ragazzo, ma Aldo sembra aver preso la sua decisione: “non ti voglio al mio fianco“. Così, per l’ennesima volta, Alessia lascia lo studio furiosa. Dal pubblico, però, spunta una ragazza, che presenta degli argomenti a favore di Alessia. La corteggiatrice, quindi, rientra e prova a convincere Aldo a lasciare lo studio, insieme. Aldo non cede, lei esce (ancora!) e decide di chiamare Gianfranco; Aldo la segue. Il ragazzo racconta come e dove tutto cominciò: nella conversazione con Maria, però, emergono alcune contraddizioni. Quindi, Alessia raggiunge nuovamente Aldo e, in ginocchio, gli chiede di uscire, almeno a cena: arriva il bacio. In studio, si improvvisa la scelta. Tina e Gianni lasciano lo studio per protesta, mentre cadono già i petali rossi ed Aldo e Alessia coronano il loro sogno d’amore…

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter