La prova del cuoco – Puntata del 26/03/2014 – Chi batterà lo chef? Le ricette di Anna Moroni e Sergio Barzetti.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 26 marzo 2014, con Antonella Clerici.

c1

Nuova puntata, frizzante ed energica, de La prova del cuoco; il cui menu odierno è come sempre ricco di rubriche e ricette: ad iniziare dalla sfida di Chi batterà lo chef?, passando per la ricetta del risparmio di Anna Moroni, alla ricetta del passo a due tra Sergio Barzetti e la nostra Antonella e ovviamente la gara finale.

Cuciniamo risparmiando, con Anna Moroni, che anche quest’oggi si preoccupa delle nostre tasche, oltre che del nostro palato, preparando una ricetta pasquale, i carciofi fritti con besciamella.

Ingredienti per 6 persone: 6 carciofi, 50 g burro, 40 g farina 0, 300 g di latte intero, 1 rosso d’uovo, 30 g di grana, sale e pepe, noce moscata, 1 l. olio di semi d’arachide.

Pulire i carciofi, lessarli; tagliarli in 4 spicchi; lasciarli raffreddare; e mentre si raffredderanno preparare una salsa besciamella. Mettere in una casseruola gr. 50 di burro, due cucchiai di farina; mescolare con il cucchiaio di legno fino a che il burro, dopo di essersi amalgamato con tutta la farina, comincerà a friggere; aggiungere allora a poco a poco, e sempre rimescolando, un grosso bicchiere di latte.

Lasciare addensare la salsa, levare la casseruola dal fuoco e versare il tuorlo dell’uovo, continuare a mescolare; aggiungere un cucchiaio di parmigiano grattugiato e mescolare. Aggiustare di sale, aggiungere un pizzico di pepe e un altro di noce moscata; e dare l’ultima mescolata. Uno alla volta, immergere nella salsa gli spicchi di carciofo, disporli su di un piatto, facendo attenzione che non si tocchino l’un l’altro e lasciare rassodare almeno per un’ora. Friggere in olio evo bollente pochi alla volta: Servire con foglioline di prezzemolo.

c2

Finiamo in bellezza, anzi, in musica, con un infuocato passo a due tra Sergio Barzetti ed Antonella, che quest’oggi ci preparano la rollata di tacchino ai funghi.

c3

Ingredienti per 6 persone: 650 g di petto di tacchino, 1 carota, 1 cipolla, 1 costa di sedano, 1 bicchiere di brodo di carne, rosmarino, timo, salvia e alloro, farina, 200 g petto di pollo, 60 g di patata lessata schiacciata, 30 g di pane raffermo, 500 g di funghi pioppini, 300 g di funghi finferli, 1 scalogno, 20 g di funghi secchi, foglie di salvia, sale, pepe grigio, olio extravergine d’oliva.

Passare al tritacarne la polpa di pollo, ammollare i funghi secchi in acqua fredda, tagliare a cubetti il pane e tritare lo scalogno. In una padella scaldare un filo d’olio con una foglia di alloro, unire lo scalogno ed i finferli sminuzzati, fare cuocere a fiamma vivace per 6 minuti, unire il pane e farlo tostare, salare, pepare unire la salvia e togliere dal fuoco, mettere il tutto in una ciotola e amalgamare con la patata. Regolare di sapidità e tenere da parte il ripieno. Preparare i petti eliminando l’eventuale grasso superfluo. Massaggiare la carne con sale e erbe tritate, aprire a libro e farcire la parte interna con il ripieno, richiudere il tacchino ad arrosto, rosolare in una padella con un filo di olio caldo fino a completa doratura. Nel frattempo pulire e tagliare a dadini sedano, carota e cipolla, sistemarli in una teglia con un filo d’olio e qualche foglia di alloro. Sistemare l’arrosto di tacchino sopra al letto di verdure, bagnare con il brodo, salare, pepare, coprire con un foglio di carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 185°C per almeno 25/30’, togliere dal forno unire i pioppini e riporre in forno e proseguire la cottura per altri 25/30 minuti. A fine cottura regolare di sapidità il fondo di cottura. Servire caldo accompagnando con la salsa di verdure e chiodini.

c4

Inoltre, nel segmento finale, dedicato alla gara dei cuochi, sono state proposte le seguenti ricette (vi basterà cliccare sui link che seguono).

c1

  • Crocchette di tonno alla lattuga di Simone Loi

c5

  • Semifreddo di colomba con fragole e ananas di Riccardo Facchini