La prova del cuoco – Puntata del 02/04/2014 – Chi batterà lo chef? Le ricette di Anna Moroni e Sergio Barzetti.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 2 aprile 2014, con Antonella Clerici.

c4

Nuova puntata, frizzante ed energica, de La prova del cuoco; il cui menu odierno è come sempre ricco di rubriche e ricette: ad iniziare dalla sfida di Chi batterà lo chef?, passando per la cucina del casale di Luisanna Messeri, la ricetta di Pasqua di Anna Moroni, al passo a due tra Sergio Barzetti e la nostra Antonella e ovviamente la gara finale. La sigla introduce Antonella che si intrattiene con Marco raccontando come oggi sia arrivata proprio in orario e non in anticipo come al solito perchè si è intrattenuta in chiacchiere tra donne, i saluti al pubblico e al via con Chi batterà lo chef?. Antonella raggiunge Andrea Amadei, in versione primaverile visto che veste in azzurro. A cercare di battere lo chef Gilberto Rossi ci sono Rita e Veronica, zia e nipote che hanno portato nocciole, mentuccia, zucchine, robiola, scampi, noce moscata, aglio, scalogno, uova e farina. Con questi ingredienti le sfidanti preparano i fazzoletti ripieni con scampi e robiola su un letto di zucchine, mentre Gilberto presenta i tagliolini alle nocciole con scampi e crema di zucchine. Antonella chiacchiera con le sfidanti e apprendendo come la zia, pensionata 65enne vada ancora a lavorare una volta a settimana aiutando a scaricare in un banco ortofrutticolo al mercato con datori di lavoro 23-25enni, parte la predica ai giovani affinchè si adattino a fare qualsiasi tipo di lavoro. I piatti sono pronti, Andrea assaggia, e le sfidanti sono tradite dalla cottura della pasta, troppo indietro. Andrea con questa motivazione assegna la vittoria all’altro piatto, quello dello chef, che è perfetto.

Riapre la cucina del casale, per il pubblico di Rai1. Luisanna Messeri serve una delle sue brocionate, la torta di cipolle.

Ingredienti: 250 g di farina “00”, 175 g di burro, un bicchiere d’acqua fredda, 400 g di cipolle dolci, 150 g di bacon in una sola fetta, 3 cucchiai di burro, 3 uova, un bicchiere di latte, sale e pepe.

c1

Affettate le cipolle e immergetele in acqua bollente per una decina di minuti, risciacquare in acqua fredda e asciugare con un telo. Tagliare il bacon a tocchetti, metterlo in un tegame e ricoprirlo con acqua fredda. Mettere sul fuoco e far bollire una decina di minuti. Togliere ed asciugare. In un tegame far soffriggere il bacon con un pezzettino di burro, aggiungere le cipolle e cuocere 10 minuti. Sbattere le uova e il latte con sale e pepe. Stendere la pasta brisée, bucarne il fondo con la forchetta e versarci il composto. Mettere in forno caldo, 170°, per 30 minuti.. Quando la pasta è croccante e dorata va servita.

c2 - Copia

La Pasqua è ormai prossima e la tavola di Annina Moroni si riempie di portentose specialità. Oggi, la cuoca propone le uova tonnate.

Ingredienti per 4 persone: 4 uova, 160 g di tonno sott’olio, 20 capperi sotto sale, 2 alici sott’olio, 100 g di maionese, pangrattato, sale e pepe, olio extravergine d’oliva.

c2

Rassodare le uova. Sciacquare i capperi sotto l’acqua e tritarli insieme alle alici.
In una ciotola unire i capperi, il tonno sott’olio sminuzzato. Aggiustare di sale e pepe. Sgusciare le uova e dividerle a metà. Svuotare il tuorlo interno e unirlo al composto di tonno e capperi. Unire il pangrattato se il composto risulta troppo liquido. Disporre le mezze uova su un piatto e riempirle con il composto e finire con un filo d’olio. Servire accompagnate con dell’insalatina mista.

c3

Ancora un passo a due, in cucina, tra Antonella e Sergio Barzetti, lo chef ‘innovativo’ che oggi prepara la pasta 6 P.

Ingredienti per 6 persone: 480 g di penne rigate, 250 g di piselli, 150 g di pancetta a dadini, 1 mazzetto di prezzemolo, 80 g di pinoli, 6 pomodori grappolo, 100 g di parmigiano, 1 foglia di alloro, olio extra vergine d’oliva, sale.

c5
Tritare il prezzemolo. In acqua bollente immergere i pomodori interi (dopo averli incisi leggermente) e scolarli dopo 20 secondi. Asportare la pelle, tagliarli a spicchi, eliminare la parte dei semi e tagliare a cubetti. Tenere da parte. Nella stessa acqua aggiungere sale ed una foglia di alloro e lessare la pasta insieme ai piselli. In una padella con un filo di olio rosolare la pancetta fino a renderla croccante, trasferire la pancetta ed unirla al recipiente con i pomodori. Nella padella con il grasso di rosolatura unire i pinoli e la pasta scolata al dente. Spadellare per circa 3 minuti. Togliere dal fuoco e ultimare con i pomodori e la pancetta, abbondante prezzemolo e servire con il parmigiano a scaglie, servire.

c6