Molto Bene – Puntata del 10 aprile 2014, con Benedetta Parodi. Le ricette.

Molto Bene“: la diretta e le ricette della puntata del 10 aprile 2014, con Benedetta Parodi.

menu

Archiaviata l’esperienza a La7 con I Menù di Benedetta, Benedetta Parodi torna su Real Time con un quotidiano, proponendoci anche questa volta nuove e golose ricette. Le propome all’interno del suo programma Molto Bene, in onda dal lunedì al venerdì, alle 19:10 su Real Time. Reduce dal successo di “Bake Off Italia”, la popolare conduttrice apre le porte della sua nuova cucina: uno spazio privato in cui si rifugia per preparare i suoi piatti, per insegnarci a realizzare le sue ricette.

Ogni episodio prende il via non più in studio ma in esterna, con Benedetta che darà consigli preziosi e veloci su come fare acquisti nei mercatini, in piccole botteghe e supermercati. Dopo la spesa, Benedetta torna in studio dove prepara tre ricette: una che può essere realizzata in più di 30 minuti, una in meno di 30 e un’altra Molto Veloce.

1° ricetta – Massimo 30 minuti – delizie ripiene.

Ingredienti: 90 g di zucchero, 1 uovo, 60 g di burro, 60 g di farina, Sale. Per il ripieno:Mascarpone,Crema di nocciole.

Mescolare lo zucchero con l’uovo e il burro fuso, poi unire la farina e il sale. Distribuire l’impasto a cucchiaiate su una teglia, ricoperta di carta forno, formando dei dischetti. Cuocere i biscotti in forno a 180° per circa 5 minuti. Mescolare il mascarpone e la crema di nocciole, quindi farcire le delizie.

menu2

2° ricetta – Oltre 30 minuti – lasagne con bufala e invidia.

Ingredienti: 1 cipolla, Olio, 3 cespi di indivia, Sale, 2 mozzarelle di bufala, 1 bicchiere di latte, 500 g di lasagne all’uovo, 1 scamorza affumicata.

Affettare la cipolla e stufarla in padella con l’olio; tagliare poi l’indivia a listarelle, unirla al soffritto e aggiustare di sale. Frullare nel mixer la mozzarella di bufala con il latte, con un po’ della crema ottenuta, sporcare il fondo di una teglia, quindi comporre la lasagna alternando strati di pasta, indivia, scamorza grattugiata e crema. Completare l’ultimo strato spolverizzando con la scamorza e qualche cucchiaio di crema. Per far sì che la pasta risulti più morbida, prima di infornare versare un po’ di latte negli angoli della lasagna. Cuocere in forno a 180° per 20 minuti, coprendo con la stagnola per i primi dieci minuti.

menu

3° ricetta – Molto veloce – polpette di mortadella e pistacchi.

Ingredienti: Per la panatura 60 g di pistacchi sgusciati, 100 g di mollica di pane,1 uovo. Per le polpette 200 g di salsiccia di pollo e tacchino, 120 g di mortadella, 60 g di pistacchi sgusciati, 60 g di mollica di pane, 50 ml di latte, 50 g di ricotta, 60 g di, parmigiano, 1 uovo, Pangrattato qb, Olio per friggere, Sale.

Tritare nel mixer la mollica di pane con i pistacchi per ottenere la panatura e lasciarla da parte. Frullare la salsiccia con la mortadella e i pistacchi, quindi bagnare il pane nel latte, strizzarlo e unirlo al composto, unire quindi la ricotta, il parmigiano e l’uovo. Se l’impasto risultasse troppo morbido, unire il pangrattato quanto basta per renderlo più consistente.Formare quindi le polpette, ripassarle nell’uovo e poi nella panatura. Friggere le polpette in olio ben caldo.

menu