Uomini e donne – Puntata del 18/04/2014 – Anticipazioni, resoconto.

Le anticipazioni della puntata di “Uomini e Donne” in onda questo pomeriggio, 18/04/2014.

u1

Terzo appuntamento settimanale con Dame e Cavalieri. Prima di anticiparvi quanto accadrà quest’oggi, però, vi ricordiamo quant’è accaduto nelle puntate precedenti.

Nelle puntate precedenti… – Si apre un nuovo capitolo per Elga,che conosce Alberto, intervenuto in studio per conoscerla. La Dama, però, intende approfondire con Sergio, il quale ha chiamato Silvia dopo l’ultima registrazione: lei ha avuto l’impressione che ci stesse riprovando… l’uomo nega, ma la discussione degenera.

Nuovo round fra ColombaTina e Giuliano sulla ‘questione Ettore Coletti’: Colomba è sempre più convinta che Tina abbia parlato a Giuliano, facendogli delle confidenza, e lui, con l’altra identità, ha scritto su Facebook i messaggi che Tina ha portato in studio. Nella discussione che ne nasce, l’opinionista manifesta dubbi sulla durata della storia tra Silvano e Colomba; quest’ultima replica pungente, ripercorrendo la storia sentimentale e televisiva della consigliera.

Nella puntata di oggi… – Le Dame salgono in passerella: la nuova sfilata ha per tema “Il mio stile al massimo“. Isabella decide di fare tutto da sola: Anahi non è convinta ma i voti sono buoni; anche Silvia non si rivolge ad Anahi, che la rimanda, nonostante gli ottimi voti raccolti tra i giurati; Colomba ha un stile sempre curato e mai banale, fa da sola: la stylist la giudica noiosa ma la promuove; è la volta di Elga, che non chiede l’aiuto di Anahi: la promuove, insieme alla giuria; fa da sola anche Giusy: Anahi la boccia e i voti sono medi, il pubblico non è d’accordo; anche Gemma non si rivolge alla stylist, che la promuove: voti alti; Elisabetta si veste da sola: Anahi la boccia ed i voti non sono altissimi; Concetta sottopone alla stylist il suo abito e lei lo boccia: voti medi; Anna T., come le altre, fa da sola e miete voti altissimi; sfila Anna F., che raccoglie buoni voti.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter