La prova del cuoco – Puntata del 22/04/2014 – Rivincita di Anna, ricette di Barzetti e…

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 22 aprile 2014, con Antonella Clerici.

c1

Marco Di Buono, come consuetudine, cura la breve anteprima, in attesa della puntata odierna che prevede la rivincita di Anna Moroni, nella sua rubrica Anna contro tutte, nuovi consigli di Carlo Cambi per fare la spesa giusta, la ricetta della cucina innovativa di Sergio Barzetti e le specialità di Gino Sorbillo. Marco è con Barzetti intento a consigliare ad una telespettatrice ad una solita frittata fatta al forno o in padella: mettiamo della ricotta in 6 uova intere, 300 gr di agretti, abbondante parmigiano e mettiamo tutto in forno,ottenendo così una valida alternativa alla classica frittata. La sigla ed ecco la nostra Antonella che saluta il pubblico in studio, quello da casa, preannuncia che poi parleranno di fave e piselli (e qui i doppi sensi si fanno sentire) e al via con Anna Moroni pronta ad essere più battagliera che mai per la sua guerra di Anna contro tutte, che vede la rivincita di Anna verso la signora Marisa. Il tema di oggi sono le crepes.Se Anna prepara le crepes ai carciofi, Marisa risponde con le crepes agli asparagi.

pc1

Marisa per l’impasto delle crepes amalgama 4 uova con 250 gr di farina e mezzo litro di latte. Lascia riposare il composto e poi lo cuoce in padella a mestolate. Prepara la besciamella con il roux di burro fuso e farina, aggiunge poi il latte, sale e noce moscata e porta a cottura ottenendo la classica besciamella. Puliamo e lessiamo gli asparagi. Farciamo le crepes con gli asparagi a pezzetti, un pochino di besciamella, la fontina grattugiata e il grana. Le chiudiamo, le mettiamo in una teglia imburrata e mettiamo sopra dei pezzettini di fontina e inforniamo per 40 minuti a gratinare.

pc1

Anna, invece, propone il millefoglie di crespelle con carciofi e vitella. Per l’impasto delle crepes amalgamiamo 200 gr di  farina con 500 gr di latte, 3 uova e 20 gr di burro, facciamo riposare poi il composto e lo cuociamo a mestolate in una padella antiaderente formando così le varie crepes.

pc2

Tagliamo a dadini la polpa di vitello e la facciamo rosolare in padella con la cipolla tagliata finemente, laviamo, puliamo e tagliamo a pezzetti i carciofi e li aggiungiamo in padella con la carne e facciamo cuocere il tutto unendo un po’ di brodo vegetale, poi passiamo tutto nella macchinetta tritando finemente,uniamo poi la besciamella fatta nel classico modo, uniamo il grana,prezzemolo tritato. Formiamo il millefoglie alternando uno strato di crepes e uno di ripieno unendo ancora un po’ di besciamella. Mettiamo in una teglia e inforniamo a gratinare circa 30 minuti. Serviamo accompagnando con dei carciofi fritti.

pc

Una ventata di ‘innovazione‘ soffia sulle cucine de La prova del cuoco; a portarla, con la sua ‘cucina innovativa‘, è Sergio Barzetti, che oggi prepara le farfalle al sugo di verdure di primavera. Puliamo e scottiamo gli asparagi per 6 minuti in acqua bollente profumata con 2 foglie di alloro, li scoliamo e li tagliamo a lamelle per traverso, nella stessa acqua dic ottura degli asparagi cuociamo per 3 minuti i piselli e poi li facciamo raffreddare in acqua fredda.

pc1

Laviamo gli agretti, li lessiamo per circa 3 minuti nell’acqua bollente di cottura degli asparagi e dei piselli e nella stessa acqua di cottura lessiamo la pasta. Tagliamo a listarelle le zucchine e le taccole, puliamo anche i fiori di zucchina. In una padella sciogliamo del burro, unaimo i piselli e li facciamo rosolare per qualche minuto, quindi li frulliamo con qualche foglia di maggiorana, la metà del grana e se necessita uniamo un mestolo di acqua di cottura delle verdure. Nella stessa padella uniamo il rimanente burro, le taccole e le zucchine ed il peperoncino, facciamo cuocere 5 minuti, uniamo gli asparagi e gli agretti e saliamo. Scoliamo la pasta e la condiamo con la crema di piselli, la serviamo con le verdre, guarniamo con i fiori di zucchina tritati e spolveriamo di grana. Buon appetito!

pc2

Ed ora tutti a cucinare con Antonella, ovviamente nel suo spazio di Casa Clerici, che diventa a tre visto che viene coinvolto anche Barzetti. Oggi ci propongono un’altra ricetta facile e gustosa: le barchette di melanzane con tacchino al curry.

pc1

 Bucherelliamo con la forchetta una melanzana, la massaggiamo con l’olio e il sale e la mettiamo in forno a 180° per 40 minuti. Una volta cotta la tagliamo a metà e scaviamo la polpa che mettiamo in una ciotola. Aggiungiamo la polpa di tacchino tagliata a cubetti, aggiungiamo il formaggio italico tagliato a cubetti, la cipolla tagliata finemente, sale e pepe e amalgamiamo tutto unendo anche il curry (un paio di cucchiaini). Riempiamo le barchette con tutto il composto fatto e inforniamo per 40 minuti a 180°. Buon appetito!

pc2