Il Segreto – Puntata del 23 aprile 2014 (video)

Anticipazioni puntata di oggi de Il segreto, la soap in onda alle 16:10, su Canale5. I video della puntata del 23 aprile 2014.

se1

Il mistero, la passione, le atmosfere romantiche della campagna spagnola di inizio ‘900; questi, insieme ad altri, succosi ingredienti, costituiscono il ‘segreto‘ del successo, straordinario ed insperato, de El secreto de Puente Viejo, titolo originale de Il segreto, la soap opera che Canale5 trasmette, dal lunedì al sabato, alle 16:10, e al mercoledì in prima serata. Presentata, in patria, come “la historia de un amor imposible”, la telenovela di Antena3 si compone di 381 episodi di 50 minuti ciascuno, nella sua prima stagione, di 256 episodi nella seconda. In Spagna, lo sceneggiato è stato accolto con entusiasmo (la prima puntata, trasmessa il 23 febbraio del 2011, raggiunse il 17% di share con oltre 3milioni di telespettatori); in Italia, il successo è ancor più imponente: la soap corre a vele spiegate verso il 30% di share medio.

Prima di scoprire cosa accadrà nella puntata di oggi, vi ricordiamo quanto accaduto nelle puntate precedentiEmilia rifiuta il lavoro alla locanda di Juan, ma così facendo si scontra con Alfonso. Pedro e Dolores chiedono a Don Anselmo cosa fare del tesoro da loro ritrovato. 

Nella puntata in onda questo pomeriggio, Tristan bacia Gregoria ma pensa a Pepa. E così, in preda ai sensi di colpa, il giovane va a confessarsi da Don Anselmo (che però non gli dice la verità). Rosario è in ansia per Mariana, che ormai è decisa a lavorare alla locanda al posto di Emilia; la ragazza intanto riceve anche i complimenti di Raimundo e dei clienti. Donna Francisca consiglia a Tristan di portare Gregoria a Requejo a vedere uno spettacolo a teatro, ma – mentre i due sono in partenza – Pepa giunge alla tenuta e dice di dover andare anche lei a Requejo per incontrare il notaio. Manuel riesce a procurarsi il mercurio con cui Gregoria può curare alcuni pazienti affetti da sifilide. Enriqueta è gelosa di Julieta. Tristan, Gregoria e Pepa arrivano a Requejo ed incontrano un orafo al quale Donna Agueda aveva commissionato un gioiello. Gregoria è contrariata dalla presenza di Pepa, che distrae Tristan per tutto il soggiorno a Requejo. Rosario viene convinta da Enriqueta a fare pace con Mariana e gli altri figli. Paquito apre un telegramma indirizzato a Maria Cristina e inviato da un’ipotetica figlia della farmacista.

Dolores e le donne del paese sono decise nella loro battaglia, per quanto Pedro tenti di impedire la loro marcia verso la casa del governatore. Donna Francisca incontra Zamalloa e cerca di gettare infamia su Pepa, ma invano. Emilia comunica ad Alfonso di voler rimanere a dormire da Rosario per una notte. Olmo, nel suo tentativo di controllare Pepa di continuo, è furioso in quanto la ragazza non vuole rivelargli il motivo del suo viaggio. Pepa dice sia a Raimundo e sia a Don Anselmo che è stata a Requejo, dove ha incontrato un gioielliere da cui Agueda si era recata prima di morire. Gregoria Casas è arrabbiata con Tristan per il tempo che ha trascorso con Pepa a Requejo lasciandola sola, ma di fronte a Donna Francisca preferisce recitare la parte della fidanzata felice. Tristan riferisce a Pepa che il gioielliere le ha detto che Agueda aveva fatto fare un anello per lei e che quel giorno non tornò al Jaral, ma andò alla villa. Tristan decide dunque di farsi dire da sua madre cosa si erano dette.  Emilia va in cerca di lavoro a La Puebla, ma Alfonso fa sì che la moglie non venga assunta. Dolores ha costituito la “lega contro la blasfemia” e Francisca si offre di aiutarla a farsi ricevere dal governatore. La matriarca, in realtà, trama qualcos’altro.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter