La prova del cuoco – Puntata del 02/05/2014 – Torneo Superchef, Spisni, Pascucci.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 2 maggio 2014, con Antonella Clerici.

c3

Anteprima con Marco Di Buono intrattiene le signore del pubblico, in attesa della puntata di oggi, che come ogni venerdì prevede una nuova sfida del torneo Superchef, la cucina della pasta fresca della sfoglina Alessandra Spisni, i consigli di Evelina Flachi, il piatto a base di pesce di Gianfranco Pascucci, ovviamente la gara finale.

Antonella ragiunge, nel suo spazio gastronomico dedicato alla pasta fresca, Alessandra Spisni, che oggi cucina dei garganelli vegetariani.

c1

Ingredienti per 4/6 persone: 4 uova, 400 g di farina, un porro, 150 g di asparagi sottili, una zucchina chiara, un trito di erbe aromatiche, una carota, una costa di sedano bianca, 100 g di burro, q. b. di olio extravergine di oliva, q. b. di sale, q. b. di pepe nero, q. b. di parmigiano reggiano.

Fornitevi di una padella e, con un filo di olio extravergine di oliva e del burro, fate stufare del porro tagliato a rondelle sottili, sommate un trito di sedano e carota, poi aggiungete delle zucchine tagliate a rondelle, salate pepate e a fine cottura spolverizzate con del trito di erbe aromatiche.

In abbondante acqua salata fate lessare degli asparagi a pezzetti, poi buttate dei garganelli freschi (pasta che avrete preparato precedentemente, avendo steso una sfoglia non troppo sottile di pasta, avendola tagliata in lunghe strisce, dove avrete ricavato dei quadrati, ne avrete preso una estremità e verticalmente l’avrete arrotolata su di un bastoncino e passata su di un riga gnocchi). Una volta che la pasta sarà cotta (occorrono pochi minuti), privatela insieme agli asparagi dell’acqua di cottura e, saltatela in padella con il condimento precedentemente preparato. Servite la pasta con una spolverizzata di formaggio grattugiato.

c2

Venerdì pesce con Gianfranco Pascucci, che per il pubblico di Rai1 cucina il tortino di alici e patate.

Fornitevi di un tegamino e in abbondante olio extravergine di oliva fate un infuso con del finocchietto selvatico, del timo e dell’aglio.

Fornitevi di un tegame e, a freddo lessate delle patate; una volta che saranno pronte schiacciatele con l’aiuto di uno schiaccia patate e quando il composto sarà freddo insaporitelo con sale, pepe, aggiungete dei pezzetti di alici e irrorate con dell’infuso di erbette aromatiche precedentemente preparato: amalgamate il tutto.

In un recipiente mischiate a delle alici private della lisca, dei capperi, e dei filetti di pomodoro freschi, irrorate con dell’olio extravergine di oliva, dei semi di papavero, salate e pepate.

Fornitevi di un coppa pasta rotondo e ponetelo su di una teglia foderata con della carta forno. All’interno del coppa pasta formate una base con il composto di patate precedentemente preparato, poi adagiate le alici con i capperi e i filetti di pomodorino, dei fiori di papavero: spolverizzate con del pane grattato aromatizzato al prezzemolo e inserite un filo di olio extravergine di oliva. Infornate il tortino a 180°C per 8 minuti ca. Impreziosite il piatto da portata con dell’altro pane grattugiato aromatizzato al prezzemolo e delle puntine di passata di pomodoro all’origano.

c4