La prova del cuoco – Puntata del 06/05/2014 – La rivincita di Anna, Sergio Barzetti, Casa Clerici.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 6 maggio 2014, con Antonella Clerici.

c5

Marco Di Buono, come consuetudine, cura la breve anteprima, in attesa della puntata odierna che prevede la rivincita di Anna Moroni, nella sua rubrica Anna contro tutte, nuovi consigli di Carlo Cambi per fare la spesa giusta, la ricetta della cucina innovativa di Sergio Barzetti, i panini di Cristian Milone e la cucina facile e creativa di Antonella nel suo spazio di Casa Clerici, nonchè la classica gara finale tra i due nuovi concorrenti e due chef del cast del programma.

Antonella raggiunge Anna Moroni, nella sua postazione, pronta per sfidare la signora Pasqualina Chiodo. Oggi, all’interno di Anna contro tutte, Moroni propone la sfida delle melanzane ripiene e prepara le melanzane a scarpone.

c2

Tagliate, in lunghezza, una melanzana a metà e privatela della polpa che triterete e friggerete con un filo di olio extravergine di oliva; friggete anche le melanzane scavate e che faranno da contenitore al ripieno.

Fornitevi di una padella e con un filo di olio extravergine di oliva rosolate uno spicchio di aglio (successivamente toglietelo), aggiungete dei pomodorini freschi tagliati a metà, la polpa di melanzana precedentemente fritta e salata, le olive nere denocciolate,  i capperi dissalati, le foglie di basilico, aggiustate di sale e di pepe.

Farcite le melanzane con la salsa precedentemente preparata, spolverizzate con del pan grattato e del grana grattugiato, poi inserite in superficie dei pezzetti di provola e irrorate con un filo di olio extravergine di oliva: fate gratinare in forno a 200°C per 10 minuti ca.

c4

La signora Pasqualina Chiodo prova a battere Anna preparando le barchette di melanzane ripiene.

c2

Tagliate, in lunghezza, una melanzana a metà e privatela della polpa dalla quale ricaverete dei cubetti e che andrete a passare in padella con un filo di olio extravergine di oliva e dell’aglio: salate, pepate e aggiungete delle foglie di basilico.

Fornitevi di un tegame e in abbondante acqua salata fate cuocere le barchette di melanzane. Fornitevi di un recipiente e amalgamate al suo interno gli ingredienti per preparare la farcia delle barchette di melanzane con: capperi, olive nere tritate, formaggio grattugiato, pane grattugiato, pinoli tostati, pezzetti di provola, cubetti di melanzane (precedentemente insaporiti in padella), aggiustate di sale, di pepe, irrorate con dell’olio extravergine di oliva e farcite le melanzane; successivamente spolverizzatele con del pistacchio tritato. Fate gratinare le melanzane in forno a 200°C per 15 minuti ca.

c3

Antonella si addentra nella cucina innovativa di Sergio Barzetti, il quale oggi prepara l’insalatona estiva.

c6

Ingredienti per 6 persone: 1 ananas da circa 1 kg, 400 g di melone retato, 100 g di yogurt greco, 100 g di lattuga, 24 code di gamberoni, 1 cetriolo, q. b. di olio extravergine di oliva, q. b. di sale, q. b. di pepe.

Su di un tagliere tagliate grossolanamente della lattuga, precedentemente lavata: mettetela da parte. Sbucciate un cetriolo e tagliatelo a metà nel senso della lunghezza, privatelo dei semi interni e poi tagliatelo a fiammifero: mettetelo da parte. Sbucciate dell’ananas, privatelo della parte centrale e tagliatelo a bastoncini, sbucciate del melone e tagliatelo un po’ a tocchetti un po’ estraendo, con l’aiuto di uno scavino, delle perle di frutta. Pulite dei gamberoni togliendo la testa e sgusciandoli, lasciando però la parte della coda, e passateli in padella con un filo di olio extravergine di oliva per qualche minuto da entrambi i lati. Con l’aiuto di un frullatore ad immersione, frullate del melone e amalgamatelo con dello yogurt, aggiungete un cucchiaino di olio extravergine di oliva, del sale e del pepe. In un recipiente inserite la lattuga precedentemente tagliata con la frutta e mescolate con olio extravergine di oliva, sale, pepe. Decorate la portata con della salsa a base di yogurt.

c7

Ecco un consiglio semplice, gustoso e veloce per soddisfare un pasto; Cristian Milone propone la preparazione del panino con scamorza grigliata, pomodori secchi e pesto.

c8

Fornitevi di una griglia e marcate delle fette non troppo sottili di scamorza. Insaporite dei pomodorini secchi con dell’olio extravergine di oliva, preparate un pesto di basilico tradizionale e tagliando un panino, farcitelo con delle fette di formaggio grigliate, del pomodoro secco e un cucchiaio di pesto di basilico.

Antonella Clerici, nello spazio culinario Casa Clerici, oggi propone le reginelle alla rucola, ricotta e pomodorini secchi.

c9

Ingredienti per 6 persone: 450 g di reginelle, 300 g di ricotta vaccina, 40 g di Pomodori secchi, 100 g di rucola fresca, 80 g di grana grattugiato, q. b. di olio extra vergine di oliva, q. b. di sale, q. b. di pepe.

Fate rinvenire dei pomodorini secchi in un recipiente con dell’acqua, poi strizzateli e tagliateli a pezzetti. In abbondante acqua salta, portata a temperatura, cuocete della pasta. Fornitevi di una padella e, con un filo di olio extravergine di oliva, saltate i pomodorini secchi precedentemente tagliati.

Fornitevi di un bicchiere del frullatore ad immersione e inserite al suo interno della rucola, del parmigiano grattugiato e della ricotta, un filo di olio extravergine di oliva e dell’acqua di cottura della pasta: frullate il tutto.

Private la pasta della sua acqua di cottura e saltatela in padella con i pomodorini secchi: fuori dalla fiamma mischiate il pesto di rucola. Servite il piatto da portata con della rucola fresca tagliata finemente, dei pezzetti di ricotta e una spolverizzata di formaggio grattugiato.

c10