Il Segreto – Puntata del 9 maggio 2014

Anticipazioni puntata di oggi de Il segreto, la soap in onda alle 16:10, su Canale5. I video della puntata del 9 maggio 2014.

se9

Il mistero, la passione, le atmosfere romantiche della campagna spagnola di inizio ‘900; questi, insieme ad altri, succosi ingredienti, costituiscono il ‘segreto‘ del successo, straordinario ed insperato, de El secreto de Puente Viejo, titolo originale de Il segreto, la soap opera che Canale5 trasmette, dal lunedì al sabato, alle 16:10, e al mercoledì in prima serata. Presentata, in patria, come “la historia de un amor imposible”, la telenovela di Antena3 si compone di 381 episodi di 50 minuti ciascuno, nella sua prima stagione, di 256 episodi nella seconda. In Spagna, lo sceneggiato è stato accolto con entusiasmo (la prima puntata, trasmessa il 23 febbraio del 2011, raggiunse il 17% di share con oltre 3milioni di telespettatori); in Italia, il successo è ancor più imponente: la soap corre a vele spiegate verso il 28% di share medio.

Prima di scoprire cosa accadrà nella puntata di oggi, vi ricordiamo quanto accaduto nelle puntate precedentiGregoria teme che Tristan e Pepa si riavvicinino a livello sentimentale. Mariana ha paura per via delle molestie di Lucio. Pepa e Tristan si chiedono come mai Zamalloa non sia ancora tornato dal suo viaggio. Inoltre Tristan è in ansia per Pepa, temendo che possa capitarle qualcosa di male a causa di Olmo. Don Anselmo chiede a Donna Francisca di confessare che Tristan non è figlio di Castro in modo che possa vivere la sua storia d’amore con Pepa, ma la matrona si rifiuta. Juan e Alfonso, dopo quello che è accaduto tra Mariana e Lucio alla locanda, fanno un patto affinché ognuno di loro taccia la verità a chiunque per sempre. Zamalloa rivela a Tristan e a Pepa che a La Puebla ha trovato il notaio morto. Pepa a quel punto è sconfortata e decide di allontanare definitivamente Tristan. Emilia ed Alfonso litigano: l’uomo, infatti, ha impegnato altrove i soldi che servono per comprare la culla del bambino senza avvisare la moglie e non vuole dirle per cosa li ha usati. I sospetti di Raimundo si fanno sempre più forti tanto da infastidire JuanMariana non smette di stare male per quello che è successo. Zamalloa affronta Olmo che, insieme a Soledad, cerca di scoprire dove sia stato l’investigatore. Hipolito intende cambiare religione e cerca di convincere il padre, ma Dolores non vuole sentirne parlare. Alla porta dell’ambulatorio si presenta un signore che Gregoria sembra conoscere.

Nella puntata in onda questo pomeriggio, Don Anselmo chiede a Donna Francisca di confessare che Tristan non è figlio di Castro, affinché possa vivere la sua storia d’amore con Pepa, ma Francisca rifiuta di farlo. I fratelli Castaneda, dopo l’accaduto tra Mariana e Lucio nella locanda, fanno un patto affinché ognuno di loro taccia la verità a chiunque per sempre. Zamalloa rivela a Tristan e a Pepa che a La Puebla ha trovato il notaio morto, gettando la donna in una spirale di sconforto e rassegnazione che la spingono ad allontanare Olmo definitivamente. Emilia ed Alfonso litigano perché l’uomo ha impegnato altrove i soldi che servono per comprare la culla del bambino senza avvisare la moglie, ma soprattutto perché non vuole dirle per cosa li ha utilizzati…

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter