Uomini e donne – Puntata del 19/05/2014 – Anticipazioni, resoconto.

Le anticipazioni della puntata di “Uomini e Donne” in onda questo pomeriggio, 19/05/2014.

u1

Maria è diventata “zia“. Non molto tempo fa, è nato Brando, figlio di Eugenio e Francesca, pupilli del pubblico di Uomini e Donne. Conosciutosi all’interno degli studi Elios, i due hanno coronato la loro unione con il concepimento del piccolo, che oggi viene festeggiato con applausi commossi e doni, accuratamente scelti da Tina.

Ma è tempo di guardare alle nuove (potenziali) coppie. Luce ha raggiunto Luca a Gallarate, alle dieci di sera: si presenta con uno striscione: “dimentica tutte e vieni via con me“. Il tronista, però, era reduce da un’altra esterna, quella con Patrizia: prima una boutique, per scegliere l’abito più bello, poi un intero palazzo solo per loro due, infine un ballo principesco. Luce cerca di nascondere il suo disappunto, ma non riesce e dice la sua.Vanessa vorrebbe lasciare il programma, ma Luca la trattiene.

Beatrice ha raggiunto Marco in camerino, al termine della scorsa puntata: tra i due, un chiarimento ed una valanga di tenerezze. In studio, la corteggiatrice riporta delle voci: Marco direbbe in giro che la sua scelta sarà Noemi. Il tronista smentisce, ma Noemi, stanca di queste “tiritere“, e si alza per andarsene un’altra volta… poi, però, si risiede…

Marco e Noemi hanno trascorso insieme una “giornata intera“, che è cominciata in un parco giochi ed è proseguita a casa di lei: Marco conosce la mamma di Noemi, che ha preparato un pranzo macrobiotico per assecondare la dieta di lui. Poi, un prato verde, dove i due si coccolano e dove lei confessa la sua paura di perderlo: non manca il bacio.

Maria chiede a Luca con chi vuole passare la sua prima “giornata intera“, lui non si pronuncia e Luce precisa che si tratta di una cosa importante: farlo entrare nella sua privacy è cosa seria. Luca perde la pazienza e la invita ad andare, se lo vuole: lei tenta di farlo, ma Maria la invita a riflettere.

I video

La puntata

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter