La prova del cuoco – Puntata del 20/05/2014 – Anna Moroni e Sergio Barzetti tra i protagonisti.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 20 maggio 2014, con Antonella Clerici.

c7

Marco Di Buono, come consuetudine, cura la breve anteprima, in attesa della puntata odierna che prevede la rivincita di Anna Moroni, nella sua rubrica Anna contro tutte, nuovi consigli di Carlo Cambi per fare la spesa giusta, la ricetta della cucina innovativa di Sergio Barzetti, i panini di Cristian Milone e la cucina facile e creativa di Antonella nel suo spazio di Casa Clerici, nonchè la classica gara finale tra i due nuovi concorrenti e due chef del cast del programma.

Antonella raggiunge Anna Moroni, nella sua postazione, pronta per sfidare la signora Maria Carla. Oggi, all’interno di Anna contro tutte, Moroni propone la sfida dell’insalata di mare e prepara gli scampi alla catalana.

c2

Fornitevi di alcune patate, pelatele, tagliatele a cubetti e cuocetele a freddo in acqua. Fornitevi di alcune cipolle di Tropea, tagliatele a rondelle sottili, mettetele a bagno con acqua e sale, poi con acqua e limone. Fornitevi di alcune coste di sedano e tagliatele sottilmente, poi denocciolate delle olive verdi, poi tagliate a fette del pomodoro. Fornitevi di un recipiente e componete l’insalata unendo tutti gli ingredienti precedentemente preparati e insaporiteli con della vinaigrette (miscela di sale, olio e aceto). Fornitevi di alcuni scampi, tagliateli a metà, privateli dell’intestino e cuoceteli a vapore per 5 minuti. Trascorso il tempo indicato potrete comporre la vostra insalata di mare.

c4

La signora Maria Carla prova a battere Anna preparando l’insalata di seppie ripiene con agrumi.

c1

Fornitevi di una padella e fate delle cozze scoppiate (cozze fatte aprire con la stessa acqua interna): tagliate il mollusco a pezzetti. Pulite delle seppie e dei calamari e tagliate a pezzetti i tentacoli delle seppie e gli stessi calamari. Preparate il ripieno che andrà a arcire la seppia con: cozze tagliate a pezzetti, tentacoli delle seppie e calamari tagliati a pezzetti, uovo, capperi, alici sott’olio, prezzemolo, sale e pepe. Amalgamate tutti gli ingredienti e farcite una seppia aperta e giratela su se stessa (confezionatela con l’aiuto di alcuni stuzzicadenti). Adagiate la seppia su di una teglia, irroratela con l’acqua delle cozze che avranno buttato in cottura e infornate a 180°C per 30 minuti ca. Preparate un’insalata con delle arance, del limone, del soncino, dell’olio extravergine di oliva e del sale. Una volta che la seppia sarà cotta e fredda, tagliatela a rondelle e preparate il piatto di portata.

c3

Antonella si addentra nella cucina innovativa di Sergio Barzetti, il quale oggi prepara le linguine al pesto di 6 pomodori.

c5

Ingredienti per 6 persone: 480 g di linguine, 80 g di pomodori secchi, 100 g di pomodori cherry, 100 g di pomodori datterino, 100 g di pomodori camoni sardi, 100 g di pomodori san marzano, 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro, 30 g di olive taggiasche, 30 g di anacardi, 20 foglie di basilico, 20 g di parmigiano grattugiato, 1 foglia di alloro, 1 cucchiaino di zucchero semolato, q. b. di olio extravergine di oliva, q. b. di sale, q. b. di pepe bianco.

Lavate dei pomodori datterino e adagiateli su di una placca da forno foderata con della carta forno, bucherellateli, irrorateli con un filo di olio extravergine di oliva, una spolverizzata di zucchero semolato un pizzico di sale: ponete la placca in forno preriscaldato a 160°C per circa 25 minuti. Ammollate in acqua tiepida dei pomodorini secchi per circa 15 minuti, poi scolateli. Sgocciolate delle olive, denocciolatele e frullatele, con l’aiuto di un frullatore ad immersione insieme a degli anacardi, del basilico, del concentrato di pomodoro e a 100 ml di olio extravergine di oliva. Unite dei pomodori secchi, dei pomodorini cherry, dei camoni e dei san marzano e frullate il tutto finemente. Aggiungete del parmigiano, aggiustate di sale e pepe e fate riposare la salsa per 1 ora in frigorifero. In un tegame portate a bollore abbondante acqua salata e aggiungete dell’alloro: fate cuocere della pasta. Una volta cotta, private la pasta della sua acqua di cottura e conditela con il pesto di pomodori, aggiungete dell’acqua di cottura se necessario e, servite il piatto decorandolo con dei pomodori datterini arrostiti.

c6

Antonella raggiunge Gabriele Bonci nella sua postazione, il quale è pronto a sfornare un’altra delle sue fragranti creazioniOggi Gabriele prepara la  focaccia con zucchine e formaggio.

Ingredienti per l’impasto della focaccia: 1 kg di farro monococco (piccolo farro), 3 g di lievito di birra, 55% di acqua, 10 g di sale. Per la farcitura: 1 zucchina, del formaggio a pasta morbida.

c8

Fornitevi di un recipiente e versate al suo interno della farina di farro monococco, del lievito di birra, dell’acqua e iniziate ad impastare gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio di legno, poi aggiungete del sale. Quando si sarà formato un impasto omogene trasferitelo su di un piano di lavoro infarinato e concludete, delicatamente, la lavorazione del panetto: ponetelo a riposare per 3 ore. Trascorso il tempo indicato dividete la pezzatura di pasta in due parti e formate delle focacce marcando l’intera superficie, dei due dischi di pasta, con l’aiuto dei polpastrelli. Grattugiate della zucchina e ponetela su di una base di focaccia, irrorate con dell’olio extravergine di oliva, salate e inserite del formaggio a pasta morbida: ricoprite il tutto con l’altra focaccia: fatela cuocere in padella a fiamma bassa per 40 minuti ca. Servite la focaccia calda.