Il Segreto – Puntata del 30 maggio 2014

Anticipazioni puntata di oggi de Il segreto, la soap in onda alle 15:10, su Canale5. I video della puntata del 30 maggio 2014.

se3

Il mistero, la passione, le atmosfere romantiche della campagna spagnola di inizio ‘900; questi, insieme ad altri, succosi ingredienti, costituiscono il ‘segreto‘ del successo, straordinario ed insperato, de El secreto de Puente Viejo, titolo originale de Il segreto, la soap opera che Canale5 trasmette, dal lunedì al sabato, alle 16:10, al mercoledì in seconda serata e alla domenica in prima serata. Presentata, in patria, come “la historia de un amor imposible”, la telenovela di Antena3 si compone di 381 episodi di 50 minuti ciascuno, nella sua prima stagione, di 256 episodi nella seconda. In Spagna, lo sceneggiato è stato accolto con entusiasmo (la prima puntata, trasmessa il 23 febbraio del 2011, raggiunse il 17% di share con oltre 3milioni di telespettatori); in Italia, il successo è ancor più imponente: la soap corre a vele spiegate verso il 28% di share medio.

Prima di scoprire cosa accadrà nella puntata di oggi, vi ricordiamo quanto accaduto nelle puntate precedenti. Hipolito ha preso una decisione per il suo futuro: intende diventare un portiere professionista di calcio. Gregoria è decisa a partire e, anche se ha chiesto che nessuno vada a salutarla, spera che Tristan la raggiunga. Alfonso, messo alle strette, confessa a Raimundo, Emilia e Rosario di avere ucciso Lucio perché molestava Mariana e perché stava per uccidere Juan. Raimundo resta sconvolto dalla notizia e sparisce dalla circolazione. Manuel, dopo aver ucciso l’amico di Paquito, obbliga quest’ultimo a scavargli una fossa e minaccia di uccidere anche lui se non mantiene il segreto sia sulla sua identità che sui suoi loschi traffici.

Nella puntata in onda questo pomeriggio, Olmo e Soledad decidono la data delle nozze, ma Olmo non sa che Soledad non può avere figli. Gregoria, convinta da Pepa, ritorna a Puente Viejo rinunciando a trasferirsi a Madrid. Tristan chiede a Gregoria di sposarlo.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter