“Reazione a catena” – Al via la nuova edizione del gioco con Amadeus alla conduzione.

Reazione a catena – Al via la nuova edizione del game estivo di Raiuno che vede il debutto alla conduzione di Amadeus – Le novità, le puntate, come partecipare, i giochi

rea3

“La macchina che mi hanno messo in mano va bene. Dovrò adattare il mio stile di guida, ma non sarà un problema. Rispetto alle scorse edizioni cambieranno solo delle piccolezze, la sostanza non si tocca, perchè il format è buono”.

Con queste parole Amadeus si prepara a condurre, da questa sera alle 18:50, su Raiuno, la nuova, l’ottava, edizione di Reazione a catena, il game show senza domande, basato esclusivamente sulla formulazione di parole, che da questa sera prende il posto de L’Eredità (il format che proprio lui ha lanciato e condotto dal 2002 al 2006 e che tutt’ora rimpiange di aver lasciato; passato dal 2006 nelle mani di Carlo Conti, che da un paio di mesi a questa parte e anche in futuro lo dividerà con Fabrizio Frizzi). Il gioco è nato nell’estate del 2007 ed è stato condotto per i primi tre anni da Pupo, dal 2009, invece, fino allo scorso anno, alla conduzione è subentrato Pino Insegno, mentre quest’anno il nuovo conduttore è Amadeus. Rispetto alle scorse edizioni, in cui il programma andava in onda esclusivamente solo nei mesi estivi, dalla scorsa stagione si sono aggiunte più puntate, visto che il game parte subito, all’inizio di giugno, e non dopo la metà del mese, come nel passato, e termina a metà settembre anzichè alla fine di agosto.

rea4

Anche quest’anno protagoniste delle varie puntate sono le due squadre tra le associazioni logiche, mettendo alla prova il loro intuito, i riflessi, la padronanza della lingua italiana,  e soprattutto l’intesa. I campioni della scorsa edizione saranno presenti nella prima puntata dell’edizione 2014. Sono tre amici che studiano insieme Ingegneria Aereospaziale e si fanno chiamare “Gli Apollo11“:  Alessandro Giubilei  di Piombino, Francesco Creatini di Cecina e Paolo D’Alesio di Lanciano. La loro intesa e simpatia sono difficili da battere e verranno sfidati da “I tre quinti” Enrico Bolzoni, il padre, Elisa Adriana, la figlia, e Gabriele Bolzoni, il  figlio. Vivono nell’Azienda Agricola dei Nonni a Novara. Nell’edizione 2013, i concorrenti e il pubblico a casa hanno giocato con più di 6000 associazioni di parole e sono state registrate ben 48 vittorie.

Prodotto nel Centro di Produzione Rai di Napoli,  “Reazione a Catena” è un programma di Tonino Quinti, Stefano Santucci e Francesco Ricchi. La regia è curata da Jocelyn.

Chi vuole partecipare al gioco può telefonare al numero 199.123.000