SuperQuark – Seconda puntata del 10/07/2014, con Piero Angela. Anticipazioni, temi.

SuperQuark -I temi, i servizi e le anticipazioni della seconda puntata del 10 luglio 2014 condotta da Piero Angela

quark

Il giovedì sera dell’estate di Raiuno, come ormai da anni, è appannaggio di Superquark, il più popolare magazine televisivo di scienza, natura e tecnologia, ideato e condotto da Piero Angela, che questa sera propone la seconda della nove puntate di questo nuovo ciclo.  Questa volta il programma viene registrato negli studi RAI di Torino, in una  scenografia  completamente nuova. Molti  grandi schermi per proiettare su pareti, soffitti e pavimenti ogni tipo di immagini ed effetti, rendendo sempre più ricchi i racconti. Un curiosità già nella sigla, dove un effetto grafico darà l’impressione di avere in studio  gli Swingle Singers, mentre cantano “L’aria sulla quarta corda” di Bach, la famosa sigla di tutti i programmi di Piero Angela da 45 anni.

Affascinante e sorprendente, grazie alle immagini di eccezionale bellezza il documentario della  seconda puntata di SuperQuark, Francia Selvaggia. Non è necessario andare troppo lontano per scoprire cose insolite e straordinarie in natura: anche nella nostra Europa continuano a esistere, aree rimaste simili a quelle che esistevano migliaia di anni fa. Sorvoleremo luoghi insospettati in zone poco conosciute della Francia. Boschi, montagne, foreste, caverne, abissi, lontani dal cemento e dalle macchine, che ci riportano a un’epoca in cui non esisteva neppure l’agricoltura, e gli animali avevano piena libertà di vivere nei loro territori.

Che cosa sappiamo dell’epatite C, una infezione molto diffusa e pericolosa che può restare nascosta anche per 20 anni? Paolo Magliocco e Andrea Pasquini hanno sentito i maggiori esperti in Italia e in Svizzera per questa indagine.

La scienza nel pallone. un mondo di matematica dietro le quinte del popolare gioco del calcio. Algoritmi capaci di analizzare milioni di dati, rilevati dalle telecamere, relativi alla posizione, ai passaggi, agli spostamenti dei giocatori per dare un quadro esatto di ogni partita. Così i grandi club di calcio oggi impiegano scienziati e ricercatori che analizzano in modo matematico la performance e dicono agli allenatori qual è, teoricamente, la vera formula vincente di un match. Barbara Bernardini e Marco Visalberghi hanno sentito Gavin Flaig il giovane matematico a capo della Performance analysis del Manchester City.

Perché dormiamo? Per fare le pulizie nel nostro cervello. Uno studio sui topi ha dimostrato che il cervello ha un sofisticato sistema di autopulizia. Un sistema di canali, funzionerebbe come una fognatura capace di portare via i prodotti di scarto che andrebbero a intossicare i neuroni. E questo sistema diventa più efficiente proprio durante il sonno. Giovanni Carrada e Giulia De Francovic dall’Università’ di Rochester.

In molti asili italiani vige la teoria secondo cui insegnare ai bambini in età prescolare sia un “crudele precocismo”. In Svizzera però la scuola dell’obbligo inizia a quattro anni. Barbara Gallavotti con Cristina Scardovi sono andate a vedere come funziona per capire chi ha ragione.

L’ospite del Come si fa con Piero Angela è il prof. Davide Pettener,   Biologo dell’Università’ di Bologna, e ci spiega come abbia scoperto, studiando il DNA degli Italiani, la grande varietà di popolazioni presenti nostro paese.

Rubriche:

Parte la nuova rubrica sulla tecnologia con Roberto Cingolani dell”IIT di Genova, una esplorazione tra le tecnologie del futuro, per capire che impatto potrebbero avere sull’economia del pianeta e sulle nostre vite.

Per Dietro le quinte della Storia, con il prof. Barbero : chi era veramente Barbablù?

Per la Scienza in Cucina : l’insieme di microorganismi che vivono all’interno del corpo e’ oggi al centro di molti studi, che lo ritengono tra i maggiori responsabili del nostro benessere. Come funziona e che relazione ha con i cibi che mangiamo? Lo spiega la nutrizionista dr.ssa Bernardi.