Voyager – Settima puntata del 18/08/2014 – Anticipazioni e temi.

Voyager, ai confini della conoscenza – La settima puntata del 18 agosto 2014 – I temi e le anticipazioni dei servizi trattati.

voyager4

Settima puntata questa sera in prima serata su Raidue con la nuova edizione di  Voyager! Nove le puntate di questa nuova edizione, la 25°, caratterizzate da una chiave di lettura “geografica”. Ogni serata entra infatti nelle storie, nei misteri e in tutto ciò che c’è ancora da scoprire di Rio De Janeiro, Roma, Parigi, Napoli, Berlino, Londra e Venezia. Ma anche della Sicilia o degli Stati Uniti. Tutto all’insegna dell’avventura.

Roberto Giacobbo ci conduce nei luoghi più insoliti e inaccessibili: tunnel, bunker e grotte saranno attraversati, con fatica, a caccia di risposte. Immersioni e voli dall’alto ci faranno conoscere i più grandi misteri ancora irrisolti. Incontri con donne e uomini straordinari allargheranno quelli che oggi consideriamo i confini della nostra conoscenza. Come sempre saremo trascinati dalla voglia di scoprire, di farsi domande, di andare oltre i limiti di ciò che conosciamo. Misteri che attraversano sia i cinque continenti del nostro pianeta che le decine di secoli della civiltà umana; storie avvincenti, indagini, trame che inchiodano allo schermo. La verità dietro la leggenda e il fantastico nella storia. Cercando sempre di divertire la menteVoyager non è un programma scientifico, non è un format di storia, non è una trasmissione di archeologia: è un insieme di domande a caccia di risposte. Diffidiamo sia tanto di chi pensa che tutto sia un mistero quanto di chi crede che tutto sia stato spiegato.

Tante le novità di questa nuova serie, a partire dallo studio: ogni puntata è interamente dedicata a un luogo, in Italia e nel mondo; e quel luogo serve anche da studio, in un racconto unico di oltre due ore che ci presenterà i lati più misteriosi delle città prescelte, mostrandocele come non le abbiamo mai viste.

Nella settima puntata di questa sera, la protagonista è Berlino. Una città al centro della storia recente: dall’ascesa dei nazisti ai bombardamenti della seconda guerra mondiale che la rasero al suolo, dalla costruzione del Muro di Berlino fino al suo crollo che segnò la fine della guerra fredda, per arrivare ai giorni nostri e ai segreti del marketing occulto.

Roberto Giacobbo ci conduce in un sorprendente viaggio verso la libertà, attraverso le storie di uomini e donne che vissero la loro vita all’interno di totalitarismi di colori diversi. Incontriamo l’orrore della propaganda nazista; le ossessioni della polizia segreta nella Germania comunista, le intercettazioni totali dell’esercito americano di stanza a Berlino, per arrivare alle moderne tecniche di gestione e controllo dei “consumatori” in quello che viene chiamato neuro-marketing.

Una delle grandi domande a cui cerchiamo di rispondere è: siamo davvero liberi? O c’è sempre qualcuno che ci controlla?

Per farlo andiamo all’avventura in una Berlino insolita e mai vista in televisione: entreremo in luoghi pericolosi e dimenticati, in luna-park dell’est abbandonati da anni come in un film horror, all’interno delle vere celle in cui i sospettati venivano torturati per mesi dalla Stasi, nella più grande centrale di ascolto e intercettazione mai costruita nell’Europa occidentale.

Un’avventura emozionante e a volte pericolosa, la vivremo insieme, passo dopo passo. Le telecamere di Voyager sono ovunque, sopra e sotto terra, per documentare il viaggio in una Berlino mai vista fino a oggi.