Voyager – Nona e ultima puntata del 01/09/2014 – Anticipazioni e temi.

Voyager, ai confini della conoscenza – L’ultima puntata del 1° settembre 2014 – I temi e le anticipazioni dei servizi trattati.

voyager4

Nona ed ultima puntata questa sera in prima serata su Raidue con la 25°esima edizione di  Voyager!, edizione caratterizzata da una chiave di lettura “geografica” che ci ha portato a conoscere tutto ciò che c’era ancora da scoprire di Rio De Janeiro, Roma, Parigi, Napoli, Berlino, Londra e Venezia. Ma anche della Sicilia o degli Stati Uniti. Tutto all’insegna dell’avventura.

Roberto Giacobbo ci conduce nei luoghi più insoliti e inaccessibili: tunnel, bunker e grotte saranno attraversati, con fatica, a caccia di risposte. Immersioni e voli dall’alto ci faranno conoscere i più grandi misteri ancora irrisolti. Incontri con donne e uomini straordinari allargheranno quelli che oggi consideriamo i confini della nostra conoscenza. Come sempre saremo trascinati dalla voglia di scoprire, di farsi domande, di andare oltre i limiti di ciò che conosciamo. Misteri che attraversano sia i cinque continenti del nostro pianeta che le decine di secoli della civiltà umana; storie avvincenti, indagini, trame che inchiodano allo schermo. La verità dietro la leggenda e il fantastico nella storia. Cercando sempre di divertire la menteVoyager non è un programma scientifico, non è un format di storia, non è una trasmissione di archeologia: è un insieme di domande a caccia di risposte. Diffidiamo sia tanto di chi pensa che tutto sia un mistero quanto di chi crede che tutto sia stato spiegato.

L’ultima puntata di questa sera, la protagonista è New York.

Partendo da Times Square, a New York, Roberto Giacobbo svela alcuni segreti dei luoghi simbolo della Grande Mela, come la Statua della Libertà o il Rockefeller Center.

E non solo: sempre a New York le telecamere di Voyager entrano in esclusiva nella più Grande Loggia Massonica degli Stati Uniti.

E dai grattacieli di New York alle pietre di una possibile Stonehenge americana: quale civiltà può aver eretto costruzioni megalitiche in New England e quando?

E ancora: il caso Snowden ha portato alla ribalta la questione della privacy. Ma davvero il governo degli Stati Uniti spia i suoi cittadini come un vero e proprio Grande Fratello?

Infine, la squadra di Voyager  si ritrova in un piccolo villaggio a nord di Boston, famoso per aver dato i natali a Dan Brown e per uno dei  casi più incredibili di avvistamenti di oggetti volanti non identificati in USA.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter