“Chi l’ha visto?”: Federica Sciarelli torna ad occuparsi di persone scomparse e casi irrisolti. Anticipazioni.

Chi l’ha visto?” , al via la nuova edizione con Federica Sciarelli. Il programma si allunga anche in seconda serata. Tutte le novità e i casi.

chi1

Da questa sera Su Raitre torna Chi l’ha visto?, il programma giunto alla 27ma edizione, e condotto per l’undicesimo anno da Federica Sciarelli si ritrova accerchiato da figli e figliastri più o meno pasciuti. I programmi che si occupano di casi di persone scomparse si sono infatti moltiplicati e di questi temi se ne parla, talvolta anche a dismisura e fuoriluogo, in quasi tutti i programmi del daytime televisivo.

chi2

Tuttavia, “l’originale” resta inarrivabile, e dal punto di vista degli ascolti e della formula, che lo definisce un programma di servizio. Grazie al programma, migliaia di persone scomparse sono state ritrovate, decine di delitti inspiegabili svelati: Chi l’ha visto? ha saputo diventare indispensabile perché è molto di più di un programma televisivo. Nato nel 1989 come strumento di “comunicazione sociale”, è riuscito a rendere il pubblico non più fruitore passivo di intrattenimento, ma partecipe di un progetto televisivo socialmente utile. La formula collaudata nata dal mix di racconto e inchiesta da oltre venti anni è alla base del successo del programma. La naturale vocazione a programma di servizio pubblico, ha fatto di Chi l’ha visto? un osservatorio permanente sulle trasformazioni in corso nel nostro Paese, importante test su società e famiglia.

Anche quest’anno il pubblico in studio sarà composto esclusivamente dai più affezionati spettatori della trasmissione che hanno la possibilità di assistere in diretta prenotandosi attraverso il numero 06.8262 o scrivendo all’indirizzo di posta elettronica 8262@rai.it. Sul sito www.chilhavisto.rai.it la pagina delle news con gli aggiornamenti di tutti i casi. Sempre a disposizione degli utenti le ultime puntate trasmesse e tutti i profili delle persone non ancora ritrovate, corredati di tutti gli aggiornamenti dalla data della scomparsa, e i servizi filmati andati in onda.

Il programma anche quest’anno raddoppia: come sempre in diretta dallo storico studio 2 di via Teulada, in prima e seconda serata, dalle 21.05 fino alle 24.00. Si ricomincia con i casi di scomparsa, “cold case”, e con i misteri  da risolvere con l’aiuto dei telespettatori. Chi l’ha visto prenderà il testimone di Grazia, la mamma di Romina Del Gaudio, la ragazza ritrovata in un boschetto dieci anni fa, uccisa nel suo primo giorno di lavoro.
Nel corso della puntata sarà trattato anche il caso di Federica Mangiapelo, la sedicenne ritrovata sulla riva del lago di Bracciano. La nuova perizia parla di annegamento e non di morte accidentale, e sui vestiti del fidanzato sono state trovate le stesse alghe presenti nei polmoni della ragazza. Infine le novità sulle due mamme scomparse: Roberta Ragusa e Elena Ceste e sull’omicidio di Chiara Poggi: sotto le sue unghie dna maschile. A chi appartiene?
“Chi l’ha visto?”, nato nel ‘89 come strumento di  “comunicazione sociale”, è riuscito a rendere il pubblico partecipe di un progetto televisivo socialmente utile. Il suo successo, oltre che alla formula collaudata nata dal mix di racconto e inchiesta, è dovuto alla naturale vocazione di servizio pubblico, osservatorio permanente sulle trasformazioni del Paese.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter