Uomini e donne – Puntata del 7/10/2014 – Anticipazioni, resoconto.

Le anticipazioni della puntata di “Uomini e Donne” in onda questo pomeriggio, 7/10/2014.

u1

Secondo appuntamento settimanale con Dame e Cavalieri. Prima di anticiparvi quanto accadrà quest’oggi, però, vi ricordiamo quant’è accaduto nelle puntate precedenti.

Nelle puntate precedenti… – Un nuovo battibecco tra Tina e Marcello apre la puntata di Uomini e Donne dedicata al Trono Over in onda quest’oggi. L’uomo ammette di sentirsi un ‘domatore di tigri’ al cospetto dell’opinionista: se Tina dovesse osservare anche uno solo dei suoi consigli, Marcello potrà dire di averla domata. L’opinionista si accende ed inveisce contro l’uomo.

Come se non bastasse, Marcello provoca anche le signore in studio: secondo lui, sono in cerca di uomini danarosi. Barbara insorge e rifiuta l’accusa, ma lui non la considera tale ed ammette di cercare una signora sessantenne e facoltosa. Tina si scalda, Gianni la blocca e Marcello racconta un episodio del suo passato: costretto a tornare in Italia quando il governo libico ha rimandato a casa tutti gli italiani, lui, per vivere, ha fatto il gigolò. Spiega, inoltre, che lo scorso anno si è separato ed ora vive in un residence.

Luigi ha incontrato Gemma. Il racconto di lei, che lamenta il lungo silenzio di lui, seguito all’uscita, sorprende Luigi, che chiarisce: il suo invito a cena era solo in amicizia. Gemma aveva interpretato diversamente certi complimenti e solo ora capisce che a lui non interessa; Anna, invece, gli interessa, ma desidera incontrare anche altre donne; Anna lo mette in guardia: se decide di vedere Elga, può scordarsi di lei. Tuttavia, Luigi ha già incontrato Elga e ne è rimasto colpito; la Dama, invece, si dice delusa, anche perché lei vuole l’esclusiva. Le tre signore si accapigliano per lui; alla fine, seppure per ragioni diverse, si alzano e lo lasciano solo.

Nella puntata di oggi… – Quattro sedie davanti ad Antonio: con Mariagiovanna è andato a pranzo a Milano, come da promessa, ma non è scattato nulla; con Debora andranno a cena; sente anche Carolina, che siede di fronte a lui. Arriva, per Antonio, Mariangela; per Giuliano, invece, c’è Francesca, che però non gli interessa.

Ciro alla gogna: l’uomo ha lamentato il rifiuto di Barbara di baciarlo. Barbara commenta che il bacio al primo incontro non le ha portato bene, inoltre, osserva, se si baciano subito, cosa succederà poi? Carolina avanza il dubbio che Ciro giochi un po’ troppo con le signore: a lei, l’uomo aveva prospettato un eventuale invito doppio a Capri, con Barbara. Il Cavaliere nega, ma gli sms confermano la versione della Dama. Nonostante tutto, Ciro sostiene di essere cotto di Barbara; quest’ultima, però, non ha alcun interesse per lui, anche perché, dice, ha una testa piccola così…

Samuel e Stefania sono usciti insieme: lui ha apprezzato la sua ironia e il suo accento toscano; è attratto e si sono anche baciati. I primi dieci giorni sono stati belli, poi è subentrata l’amicizia telefonica con Daunia, che ha infastidito Stefania. L'”amicizia telefonica”, infatti, è presto sfociata in un’uscita ed in un bacio. Le signore danno il benservito al Cavaliere.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter