Il Segreto: le trame dal 13 al 18 ottobre 2014 – Anticipazioni

“Il Segreto”: le anticipazioni delle puntate in onda dal 13 al 18 ottobre 2014

Il Segreto, l’appuntamento con la celebre soap opera è dal lunedì al venerdì alle 16:10 a cui si aggiunge la prima serata del venerdì e il sabato alle 15:30 ovviamente su Canale5. Dunque, come consuetudine, vi anticipiamo quanto vedrete nella prossima settimana de Il Segreto.

Gonzalo ribadisce a don Anselmo che la sua vocazione è salda, ma il sacerdote è egualmente preoccupato. Soledad racconta al fratello quello che le è successo: sia Tristan che Rosario sono angosciati per lei. Donna Francisca si presenta da Raimundo e gli chiede di prendere un caffè con lei. Gonzalo alla fine decide di confessare a Tristan di essere Martin. Gonzalo rivela la sua vera identtà a Tristan che, dopo avere ascoltato i suoi ricordi di bambino felice a Puente Viejo assieme a lui e a Pepa, lo accoglie tra le sue braccia. Martin gli chiede di non rivelare questa notizia ad altri, per il momento. Alfonso ed Emilia litigano sempre più spesso e lo fanno anche davanti a Maria, che si rifugia a casa di Francisca.

Raimundo e Francisca cominciano a frequentarsi anche pubblicamente, richiamando la curiosità e lo stupore dei paesani ed il fastidio di Emilia ed Alfonso. Pia, dopo le avance di Olmo, è sempre più irrequieta ed insoddisfatta del suo matrimonio con Roque. Maria e Gonzalo inaugurano la scuola per adulti e ciò li porta a trascorrere più tempo insieme. Pia è intanto sempre più attratta da Olmo. Fernando insiste per avere una prova d’amore da Maria, che gli concede un bacio. Ma la ragazza è perseguitata dagli incubi e Gonzalo la convince a raccontargli cosa la tormenta. Tristan e Gonzalo cacciano dal paese German, il prepotente cognato di Marisa, ma l’uomo minaccia di tornare a vendicarsi.

Raimundo non intende rinunciare all’amore della sua vita e Francisca sembra finalmente cedere. Olmo dà istruzioni a Fernando perché sovraccarichi di lavoro Roque in modo da poter frequentare indisturbato Pia. Le cose tra Francisca e Raimundo vanno decisamente meglio, a differenza di Emilia e Alfonso che non fanno altro che litigare. Emilia si è pentita di aver lasciato che sua figlia andasse a vivere dalla Montenegro, ma ormai è troppo tardi. Roque lavora duramente per guadagnarsi un po’ di soldi in maniera onesta e a volte deve lavorare anche di sera. Pia inizia a lamentarsi ed è sempre più infelice. Olmo, dopo essere stato rifiutato per l’ennesima volta da Soledad, seduce Pia.

Tristan e Gonzalo si stanno riavvicinando ogni giorno di più. Tristan gli racconta alcune cose della vita di Pepa prima che Gonzalo venisse al mondo e dopo essere scomparso per sempre dalle loro vite. Pedro sta sempre peggio: ha preso per sbaglio delle pillole di Dolores che gli stanno creando un curioso effetto collaterale. German, dopo essere stato umiliato davanti a tutto il paese da Gonzalo, lo aggredisce e lo ferisce. Maria rimane sconvolta dall’aggressione subita da Gonzalo. Pia e Olmo consumano il tradimento ai danni di Roque e Mariana capisce quale segreto è custodito dalla donna. Mentre Pedro fa incubi terribili e Candela rivela a Rosario che prova un sentimento crescente nei confronti di Tristan, intanto don Anselmo è dispiaciuto per la condizione di Soledad.

Francisca, nonostante sia sempre più coinvolta dal sentimento per Raimundo, ricatta Fernando e lo costringe a seguire e spiare Gonzalo. Soledad è ancora tormentata dal passato e non riesce a reagire in nessun modo. Tutti cercano di darle conforto, ma ogni tentativo risulta vano. La ferita di Gonzalo sta guarendo, ma lui – invece di starsene a casa a riposare – decide di andare a trovare Soledad e di riprendere le sue lezioni a scuola. Maria è sempre più contenta di dare una mano alla scuola, anche se il suo fidanzato non la pensa proprio allo stesso modo. Fernando stringe un accordo con donna Francisca per controllare ogni mossa di Padre Gonzalo. Pedro è convinto che da un momento all’altro gli crescerà il seno, visto che per sbaglio ha preso le pillole di Dolores.

Mariana è costretta a pulire il camino e le si irrita tutta la pelle. In quel momento la soccorre padre Gonzalo con un’erba benefica. A Mariana viene in mente Pepa, visto che lei faceva largo uso di erbe varie per curare qualsiasi tipo di malattia o dolore. Olmo non riesce a conquistare Soledad e, come reazione a questo rifiuto, decide di gettarsi tra le braccia di Pia. Entrambi si lasciano travolgere dalla passione. Gonzalo ha un’ottima idea per risollevare le sorti della fabbrica Tessile e salvare i posti di lavoro. Fernando parte per Madrid per incontrare un contatto che potrebbe aiutarlo, ma si perdono le sue tracce poco dopo la sua partenza.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter