Uomini e donne – Puntata del 27/10/2014 – Anticipazioni, resoconto.

Le anticipazioni della puntata di “Uomini e Donne” in onda questo pomeriggio, 27/10/2014.

u1

Secondo appuntamento settimanale con Dame e Cavalieri. Prima di anticiparvi quanto accadrà quest’oggi, però, vi ricordiamo quant’è accaduto nelle puntate precedenti.

Nelle puntate precedenti… – ‘Fine‘ ingloriosa per Ciro,che è stato ‘isolato‘ dalla redazione perchè non combini più ‘disastri‘. L’ultimo? Una telefonata a Barbara col fine di stabilire una tregua fra loro: “così posso andare avanti con Daunia, ma tanto la redazione non vuole che mi fidanzi con lei“. Daunia rivela di aver ricevuto un rifiuto dal Cavaliere: Ciro non ha voluto frequentarla fuori dalla trasmissione. Lei, quindi, decide di lasciare il programma.

Tina torna all’attacco: rivedendo le registrazioni, ha preso coscienza che Marcello ha detto troppe cose che non le sono piaciute, quindi esige un confronto. I due siedono uno di fronte all’altro: lui parla di messaggi di lei dal contenuto hot, poi la paragona alla Dea Diana, che l’ha colpito con una freccia, quindi chiede aiuto a Maria affinché lo salvi… la consigliera sta al gioco e si dichiara sua… ma arriva Elvira per conoscerlo. Tuttavia, Marcello si mostra convinto e sceglie di ballare con Tina. Non pago, Marcello dichiara il suo amore per Maria, infine balla con Elvira, che però saluta.

Nella puntata di oggi… – Franco frequenta Patrizia: si sono visti a Bologna ed hanno passato una bella serata insieme; la cena con Stefania è partita male, a causa da un notevole ritardo di lei: i due decidono di chiudere; con Patrizia, la lontananza e i tanti impegni di lei sono un problema. Laura Jean ha dato il benservito a Vincenzo, perchè poco fine, nei gesti e nei pensieri; con Luigi, invece, si è trovata benissimo. Nel dettaglio, pare che Vincenzo abbia invitato la Dama a seguirlo a Venezia, dove avrebbero occupato le camere prenotate per gli amici di Laura, che non sarebbero più andati… l’uomo sostiene di non avere mai avuto intenzioni ambigue, ma Isabella racconta che ha chiamato anche lei un paio di volte ed altre due signore dichiarano di essersi sentite rivolgere una domanda imbarazzante… Samuel balla con Barbara. L’uomo è contento di conoscerla ‘piano piano’ ed ancor più dell’assenza di Ciro, anche se preoccupato dalla presenza di Franco.

Anahi annuncia la finale della gara Arbiter Elegantiae e il tema scelto è Serata Araba. Si comincia da Gemma, che ottiene voti altissimi per l’accoglienza e altrettanto alti per la conversazione. Marcello è vestito da emiro, ma qualcuno pensa che sia in veste carnascialesca e i voti sono bassi, lo stesso succede per l’arte della conversazione: lui non accoglie serenamente il verdetto e discute con tutti quelli che gli hanno dato voti bassi. E’ la volta dell’invito a casa di Francesco: l’accoglienza lascia a desiderare perché tutto è molto occidentale, compreso il suo abbigliamento; bassi anche i voti sull’arte della conversazione. Barbara si aspettava di più da lui, anche per i suoi mezzi. Graziano allestisce una coloratissima tenda araba, ma i voti che riceve sono medi; Samuel, in particolare, gli appioppa un ‘1’ che riaccende la loro rivalità. L’intervento di Elga fa dire a Graziano che c’è un’ipotetica ‘triade‘ in studio di cui farebbero parte Antonio, Elga e Samuel. Barbara, intanto, discute animatamente con Gemma.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter