La prova del cuoco – Puntata del 21/11/2014 – “Mari&Monti” con Tizzanini e Pascucci.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 21 novembre 2014, con Antonella Clerici. c5

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Mari&Monti“, la rubrica che vede impegnati Gianfranco Pascucci e Paolo Tizzanini preparare, rispettivamente, l’uno un piatto di pesce e il secondo a base di carne. Pascucci inizia a preparare un primo piatto, semplice ma con un tocco da maestro: i fagioli con le cozze casareccio e scarola.

c4

Mettiamo in mollo, in acqua tiepida e salata, i fagioli. Successivamente, li lessiamo in acqua, con carota, sedano, cipolla, per qualche minuto (pochi!); a cottura ultimata, lessiamo. Intanto, facciamo sciogliere in padella un po’ di lardo con una foglia di alloro e del cipollotto a fettine, quindi uniamo parte dei fagioli, abbassando la fiamma. L’altra parte dei fagioli, invece, la frulliamo e la aggiungiamo in padella.

c3

Puliamo le cozze e le facciamo aprire in padella, con un filo di olio uno spicchio di aglio e la scarola. Disponiamo la scarola, appassita in padella con un pezzettino di alici dissalate, su delle fettine di pane ed inforniamo a 180° per 8 minuti. Uniamo ai fagioli in padella l’acqua di cottura delle cozze. Togliamo il lardo, l’alloro ed il rosmarino ed aggiungiamo le cozze. Serviamo i fagioli con le cozze e le bruschette.

Tizzanini, invece, prepara un secondo piatto squisitamente toscano, il polpettone al timo con crema di patate.

c1

Macinate la carne assieme alla mortadella; amalgamate con le uova, il sale e il pepe, una bella ciocca di timo fresco e la midolla di pane bagnata nel latte e successivamente strizzata. Formate un rotolo, pressando bene con le mani, poi passatelo nel pangrattato. Mettete l’olio in una padella ed adagiatevi il polpettone. Fatelo rosolare da tutte le parti, quindi aggiungete il vino e fatelo sfumare. Bagnatelo con il brodo e fate cuocere per circa 20 minuti. Tagliate a fette e versate su di esse la salsa di cottura.

Per la crema, fate imbiondire le cipolle tagliate a fettine nell’olio, quindi aggiungete le patate a tocchetti e fatele insaporire. Aggiungete il brodo vegetale e fate cuocere per 30 minuti. A parte, soffriggete nell’olio l’aglio e il rosmarino; unite alle patate. Passate il tutto col passaverdura e servite come contorno del polpettone.

c6

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter