57° Zecchino d’Oro: Veronica Maya al timone dell’edizione 2014. Le puntate, i concorrenti e le canzoni.

57° Zecchino d’Oro – La nuova edizione su Rai1, dal 25 al 29 novembre 2014, con Veronica Maya – Le puntate, le novità, il meccanismo, le canzoni.

zec

Da oggi e fino a venerdì, dalle 17:00 alle 18:45, e sabato dalle 17:10 alle 20, in diretta dall’Antoniano di Bologna, va in onda su Raiuno la 57° edizione de Lo Zecchino d’Oro, condotto, da quasi un decennio, da Veronica Maya,in solitaria giacchè dopo quattro anni consecutivi non avrà più al suo fianco Pino Insegno.

Il tema centrale delle 5 giornate sarà “Il mio mondo”, che verrà declinato in Famiglia (martedì), Natura (mercoledì), Scuola (giovedì), Arte/Gioco (venerdì), per poi essere ripreso come contenitore generico nella finale di sabato: ogni giorno regalerà al pubblico una storia, che verrà raccontata insieme a Vincenzo Spadafora, Garante per l’infanzia. L’ospite della prima giornata  sarà Paolo Conticini, protagonista di diverse fiction firmate dalla Rai, che interagirà con Veronica Maya in uno studio completamente rinnovato dove troverà posto anche una orchestra che suonerà rigorosamente dal vivo. Sabrina Simoni, direttrice del Piccolo coro Mariele Ventre, ‘gestirà’ le voci dei ragazzi che si esibiranno all’Antoniano rafforzando il contenuto delle canzoni e dei solisti.

Dodici le canzoni in gara, con le quali il repertorio dello Zecchino d’Oro arriva a 730 brani; 12 gli stili musicali presenti, tra cui pezzi che citano Beatles e ammiccano al reggaeton; 14 i piccoli interpreti, provenienti da 12 diverse regioni d’Italia; 55 i bambini del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni; una la conduttrice, Veronica Maya, affiancata ogni giorno da un ospite speciale.
Lo Zecchino d’Oro è una rassegna internazionale di canzoni per bambini, nata nel 1959 con il sogno di regalare all’infanzia un repertorio musicale dedicato sia per le tematiche affrontate dai testi, sia per il lavoro di ricerca legato alle melodie e agli arrangiamenti. Nell’edizione 2014 entrambi questi aspetti verranno sottolineati in maniera molto forte.
In studio sarà presente una band (composta da due chitarre, basso, tastiera, percussioni, fiati) che accompagnerà dal vivo gli interpreti e il Coro, per dare maggior risalto al grande lavoro fatto sui brani.

Le giornate saranno così strutturate:

  1. 25 novembre > le 12 canzoni verranno eseguite tutte senza votazione, in studio un ospite affiancherà la conduttrice
  2. 26 – 28 novembre > le 12 canzoni verranno eseguite tutte ogni giorno e votate; nella penultima puntata verranno sommati tutti i punteggi ottenuti e sarà decretato lo Zecchino d’Argento.
  3. 29 novembre > le 12 canzoni verranno votate da una giuria di 20 bambini che decreterà il 57° Zecchino d’Oro.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter