Uomini e donne – Puntata del 9/12/2014 – Anticipazioni, resoconto.

Le anticipazioni della puntata di “Uomini e Donne” in onda questo pomeriggio, 9/12/2014.

u1

Dopo “Tina” Turner, arriva Shakira, ad Uomini e Donne. L’esplosiva pop star ha i ricci ossigenati di Tina Cipollari, che ormai non perde occasione per sfoggiare la sua ‘arte‘.

Ad aprire il ‘teatrino dell’ammmore‘, quest’oggi, è Andrea, che insieme a Valeria ha animato un’esterna imperdibile, cominciata con una sorpresa, in farmacia, dove lavora la ragazza, culminata con caldi abbracci e tenerezze varia in un salottino. Andrea si dice conquistato, dal punto di vista fisico, ed ammette che potrebbe perdere la testa per Valeria. In esterna, Valentina dedica una lettera al tronista, poi si fa tatuare il nome di lui sul braccio: Andrea apprezza e la bacia. Al termine della scorsa registrazione, Sharon confida alla redazione l’intenzione di lasciare il programma: sta troppo male; Andrea la raggiunge e chiarisce: se si elimina, non deve tornare più; dopo quindici minuti, vuole riparlarle, ma vedendola intenzionata a partire, deluso, le intima di non presentarsi mai più. Sharon, quindi, ci ripensa e lo raggiunge, ma Andrea non ci sta e la saluta. Maria, ora, racconta quanto accaduto in settimana: telefonate alla redazione, l’intervento della mamma di lei, fiori, dichiarazioni d’amore, private e pubbliche. I consiglieri la criticano, mentre Rama Lila la difende. Andrea non è convinto: se lui fosse stato innamorato, come Sharon dice di esserlo, niente e nessuno l’avrebbe fermato; la ragazza, invece, oggi non c’è…

Jonas è uscito con Rama: quest’ultima conduce il tronista in campagna, dove intende allestire il “loro” albero di natale; qui gli confessa di essere innamorata di lui. Jonas ha ancora qualche dubbio e Rama piange, poichè non sa come convincerlo. Il tronista ribadisce la sua posizione; Rama dice di apprezzare ogni lato del carattere del tronista, persino il suo essere permaloso; anche Jonas ammette la sua passione per la ragazza, ma non si fida ancora…

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter