Vippate – Buffon-D’Amico e il red carpet al Gran Galà del Calcio; le prime immagini del principino George; Claudia Galanti affronta il Natale dopo il dramma; due gemellini per il Principato di Monaco.

Vippate, il meglio del gossip:
Il Natale di Claudia Galanti dopo la perdita di Indila, Buffon e D’Amico al Gran Galà del Calcio, prime immagini del principino George, due gemellini per il Principato di Monaco

Vippate2014buffon d'amico 1

Veloci, fugaci, le notizie e i gossip corrono di bocca in bocca e arrivano sulle pagine di UnDueTre.com in un lampo. Questo è Vippate, la rassegna stampa ‘rosa’ direttamente dal mondo dello spettacolo.

BUFFON-D’AMICO: NUOVA USCITA PUBBLICA AL GALà DEL CALCIO

Gigi Buffon e Ilaria D’Amico sono arrivati insieme al Gran Galà del Calcio organizzato dall’Aic, l’associazione calciatori, a Milano e hanno rubato inevitabilmente la scena a tutti. I flash non hanno smesso di immortalarli. Dopo l’evento al Teatro La Scala, è arrivato per il portiere della Juventus e la conduttrice di Sky Calcio Show il primo red carpet a due che ufficializza un legame importante. Il Gran Gala del Calcio Aic ogni anno premia i protagonisti della stagione precedente del campionato di calcio di Serie A, normale, quindi, che Gigi Buffon fosse protagonista. E ancor più logico che arrivasse con la sua compagna. Ora che la storia con l’ex Alena Seredova, madre dei suoi due figli, Louis Thomas e David Lee, è stata archiviata, campo libero a Ilaria D’Amico. I due hanno sorriso ai fotografi, anche se, a dir la verità, il red carpet vero e proprio lo hanno evitato, ma una volta negli studi Rai dove sono stati consegnati i premi, a via Mecenate, non hanno potuto sottrarsi ai tanti scatti di rito: un certo imbarazzo c’è, come pure l’emozione, ma, con il tempo, passerà.

IL PRINCIPATO DI MONACO HA DUE NUOVI EREDI: CHARLENE HA PARTORITO

Il Principato di Monaco festeggia la nascita dei gemellini, eredi del Principe Alberto e di Charlene Wittstock. I bimbi sono nati il 10 dicembre: l’annuncio ufficiale della nascita, secondo il rigido protocollo di Corte, è stato dato in serata con 42 colpi di cannone, 21 per ogni bimbo, mentre le sirene delle navi hanno suonato per quindici minuti. Sul profilo Twitter della Casa Reale, un post per dare la lieta novella a due ore di distanza dall’arrivo dei principini: “Il Principe e la Principessa di Monaco hanno l’enorme piacere di annunciare la nascita dei loro bambini”. I gemellini sono un maschietto e una femminuccia, Jacques Honoré Ranieri e Gabriella Thérèse Marie. La prima a venire alla luce è stata Gabriella, ma in linea di successione al trono la femminuccia dà la precedenza al maschietto. Jacques è così il primo erede legittimo del Principe Alberto, già padre di altri due figli, Jazmin Grace Grimaldi e Alexandre Coste, nati però da due relazioni fuori dal matrimonio, cosa che non dà loro nessun diritto di successione. Per Charlene Wittstock, che ha partorito con due settimane di anticipo (i gemellini erano attesi per la fine dell’anno), e il Principe Alberto sarà un Natale davvero speciale, insieme ai loro due adorati eredi.

GEORGE, ARRIVANO LE PRIME FOTO DEL PRINCIPINO

Assomiglia al suo papà, primogenito del principe Carlo e della mai dimenticata Lady Diana. Il principino George, quasi 17 mesi, figlio del principe William e di Kate Middleton, fa gli auguri di buon Natale ai sudditi in alcuni scatti resi pubblici dai suoi genitori. Le foto sono state scattate alla fine di novembre. Il piccolo principino George sorride entusiasta della vita, seduto sui gradini di Kensington Palace, dove vive con la mamma e il papà.

CLAUDIA GALANTI VOLTA PAGINA DOPO IL DRAMMA

“E poi accadono piccole inaspettate magie… Io, Liam e la mamma @claudiagalanti facciamo l’albero”. La vita va avanti, anche per chi ha subito una immensa tragedia come la morte di un figlio. A scrivere e a postare uno scatto su Instagram è Alessandra Garry grande amica della Galanti, che ha da poco perso la sua Indila. Nella foto Claudia e la sua amica decorano l’albero con Liam. Per lui e per Tal Harlow, la secondogenita si torna a vivere. Indila avrebbe compiuto 9 mesi il 21 dicembre. Se n’è andata prima, nella notte tra il 2 e il 3 “a causa di un batterio sanguigno… un’infezione batteriologica…”, come specificano Galanti e il compagno Arnaud Mimran in un comunicato stampa, e nessuno ha potuto fare niente per salvarla. Il dolore per la perdita di un figlio non può essere spiegato, è immenso e inestinguibile e i genitori si sono chiusi nel loro sconforto per due settimane, attorniati solo dalle persone più care, amici e familiari, che non li hanno lasciati soli un istante.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter