La prova del cuoco – Puntata del 05/01/2015 – Rubrica di Bigazzi, ricette di Spisni, Casa Clerici e i consigli di Evelina Flachi.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 5 gennaio 2015, con Antonella Clerici.

PP1

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

La cucina della pasta fresca ha un nome: Alessandra Spisni, che si scatena sulle note dell’ormai classico balletto che la introduce. Come noto, ad Alessandra piace mangiare, e bene, e di certo non ci prepara un piatto dietetico, ma un piatto godurioso, consistente e anche molto allegro alla presentazione, questi infatti sono gli ingredienti di grande successo della simpaticissima cuoca, che questa volta propone un primo piatto non di certo light: i balanzoni con salsiccia e mascarpone.

Ingredienti:

  • Per la sfoglia verde: 2 uova, 300 g di farina, noce moscata, 50 g di spinaci cotti e strizzati
  • Per il ripieno: 300 g di ricotta vaccina, 50 g di spinaci cotti e strizzati, 1 noce di burro, 1 spicchio di aglio, 2 foglie di basilico fresco, 50 g di mortadella tritata, 100 g di grana grattugiato, 1 uovo, sale e noce moscata
  • Per il condimento: 200 g di salsiccia sbriciolata, mezzo bicchiere di vino bianco, 3 cucchiai di mascarpone, 1 noce di burro

Prepariamo la sfoglia impastando le uova con la farina, un pizzico di noce moscata e gli spinaci tritati. Facciamo riposare il panetto e lo tiriamo con il mattarello ottenendo una sfoglia mediamente sottile. Prepariamo il ripieno, quindi passiamo in padella gli spinaci precedentemente cotti con una noce di burro e uno spicchio di aglio. Li mettiamo nel mixer e uniamo la ricotta, il formaggio grattugiato, il basilico, la mortadella tritata, un pizzico di sale, un uovo e frulliamo il tutto. Per il condimento sciolgiamo in una padella il burro, uniamo la salsiccia sbriciolata, la lasciamo rosolare, sfumiamo con il vino bianco, lasciamo sfumare e cuocere e infine uniamo il mascarpone. Farciamo la sfoglia con il ripieno fatto messo a mucchietti. Richiudiamo la sfoglia ricavando i balanzoni, ossia i tortelloni grossi e li lessiamo in acqua bollente e salata. Li scoliamo e li condiamo con il sugo fatto. Buon appetito.

Antonella si cimenta in prima persona ai fornelli, nello spazio che prima era di Casa Clerici ed ora si chiama più semplicemente Le ricette di Antonella, come il nuovo libro della conduttrice. Quest’oggi, un altro piatto semplice e veloce ma molto gustoso, un piatto del riciclo: facciamo infatti la polenta pasticciata con cotechino e lenticchie.

Ingredienti:

  • 300 g di farina di polenta a cottura rapida, 200 g di cotechino cotto, 80 g di formaggio italico, 200 g di lenticchie lesse, 4 cucchiai di grana grattugiato, burro, sale e pepe

Facciamo bollire 1,2 dl di acqua salata, quindi uniamo a pioggia la farina per polenta, la amalgamiamo bene e la facciamo cuocere mescolando fino a quando l’acqua sarà completamente assorbita. Poi aggiungiamo il cotechino avanzato tagliato a pezzettini piccoli, uniamo anche il formaggio che abbiamo, come fontina, taleggio, italico o anche formaggio misto tagliato a cubetti, le lenticchie avanzate e amalgamiamo tutto. Infine mettiamo anche un bel pezzo di burro, il formaggio grana, amalgamiamo. Assaggiamo aggiustando nel caso, a piacere, di sale e di pepe. Buon appetito.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter