La prova del cuoco – Puntata del 14/01/2015 – “Chi batterà lo chef?”, ricette di Barzetti, Moroni e Messeri.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 14 gennaio 2015, con Antonella Clerici.

c5

In ritardo, per via della diretta del Tg1 dal Quirinale, per le dimissioni del Presidente della Repubblica Giorgia Napolitano, anche oggi, consigli, ricette e divertimento a La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche. 

La rossa preferita di Antonella, e non solo, la simpaticissima brociona Luisanna Messeri, introdotta dalla canzoncina “Luisanna dai capelli rossi“, all’interno della sua rubrica, quest’oggi propone un’altra ricetta della tradizione, o meglio, del casale. Oggi realizziamo la torta di carciofi e topinambur.

c3

Ingredienti:

  • 1 kg di topinambur, 6 carciofi con le spine, 1 cavolo verza riccia, 1 limone non trattato, 100 ml di latte, 3 uova, 50 g di burro, 100 g di prosciutto crudo, aglio e prezzemolo, sale e pepe nero, burro q.b.

Sciacquare i topinambur e lessarli per 10 minuti, partendo con acqua fredda. Pelarli e affettarli 5 mm. Scottare una per volta le foglie di cavolo per 5 m in acqua bollente e salata. Farle scolare su un canovaccio. Rosolare il prosciutto tagliato a filetti, l’aglio e il prezzemolo. Aggiungere i carciofi fatti a fettine e cuocerli per 5 m. Farli stemperare. Sbattere le uova con la panna, aggiungere i carciofi, sale e pepe, mescolando velocemente. Imburrare tortiera e foderarne le pareti e il fondo con il cavolo avendo cura che ricada di fuori dal bordo. A strati mettere i topinambur e i carciofi. Sopra il cavolo ancora e ripiegare le foglie. In forno a 180° per mezzora. Si mangia caldo.

E’ il momento di raggiungere Sergio Barzetti, per quello che dovrebbe essere un passo a due ma, come osserva Antonella, visto che ha sempre fatto tutto Barzetti, diventa un passo tra il cuoco e l’alloro, ormai simbolo di Sergio. La rubrica infatti si chiama “Lui e l’alloro” e Sergio oggi propone il risotto con pesto di prezzemolo e funghi.

c1

Ingredienti:

  • 350 g di riso carnaroli, 2 patate, ½ scalogno, 200 g di funghi pioppini, 1 limone non trattato, 20 g di pinoli, brodo di pollo, 200 g di grana lodigiano, 50 g di prezzemolo, alloro, burro, sale pepe.

Tostate il riso con una noce di burro e lo scalogno (non tritato), profumate con una foglia di alloro, bagnate con brodo ed aggiungete le patate grattugiate. Salare, pepate e portate a cottura sempre mescolando ed aggiungendo altro brodo quando necessario. Nel frattempo mondate i pioppini e spadellateli per pochi istanti con un filo di olio ed una foglia di alloro. Una volta spento il fuoco, salate e pepate. Frullate il prezzemolo con i pinoli, un mestolo di brodo e qualche goccia di limone. Tenete da parte. Mantecate il risotto con il grana lodigiano e servitene una parte (circa la metà) nei piatti. Mantecate il rimanente risotto con la salsa al prezzemolo servitelo accostandolo al risotto bianco e servite guarnendo con i funghetti.

c2

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter