La prova del cuoco – Puntata del 15/01/2015 – Campanile italiano, ricette di Spisni, Anna Moroni.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 15 gennaio 2015, con Antonella Clerici.

cp1

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

La cucina della pasta fresca ha un nome: Alessandra Spisni, che si scatena sulle note dell’ormai classico balletto che la introduce. Come noto, ad Alessandra piace mangiare, e bene, e di certo non ci prepara un piatto dietetico, ma un piatto godurioso, consistente e anche molto allegro alla presentazione, questi infatti sono gli ingredienti di grande successo della simpaticissima cuoca, che questa volta propone i pollicioni con ripieno di nocciole e olive nere.

Ingredienti:

  • Per la pasta: 4 uova, 400 g di farina da sfoglia
  • Per il ripieno: 300 g di ricotta romana, 60 g di noci tritate, 100 g di grana grattugiato, 1 uovo, sale q.b., noce moscata q.b.
  • Per condire:  200 g di olive nere cotte al forno denocciolate, 150 g di burro, sale e pepe , maggiorana fresca

cp1

Facciamo la classica sfoglia impastando le uova con la farina, stendiamo poi il panetto con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia come quella da tagliatelle e con un coppapasta tondo ne tagliamo metà ricavandone dei cerchi, mentre la restante sfoglia la lasciamo così. Prepariamo il ripieno: in una ciotola mettiamo la ricotta, le noci che prima tritiamo nel mixer,  il parmigiano grattugiato, un uovo, il sale e un’abbondante grattugiata di noce moscata. Amalgamiamo bene tutto e mettiamo in un sacco a poche.

cp2

Riempiamo ogni cerchio con un po’ di composto, mettiamo sopra l’altra sfoglia e pieghiamo bene il bordo di ogni pollicione per farne uscire l’aria. Tagliamo con un coppapasta e ripassiamo i bordi con i rebbi della forchetta. Lessiamo i pollicioni in acqua bollente e salata, li scoliamo e li condiamo con una salsa fatta frullando nel mixer le olive nere, il burro, un pizzico di sale e pepe, maggiorana e un goccio di acqua di cottura dei pollicioni. Buon appetito.

cp3

Antonella si cimenta in prima persona ai fornelli, nello spazio che prima era di Casa Clerici ed ora si chiama più semplicemente Le ricette di Antonella, come il nuovo libro della conduttrice. Quest’oggi, un altro piatto semplice e veloce ma molto gustoso, stavolta un secondo piatto invitante: il vitello al rosmarino con fagiolini e patate.

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 g di carne di vitello, 2 spicchi d’aglio, 3 rametti di rosmarino, 2 limoni non trattati, 300 g di fagiolini lessati, 300 g di patate lessate, olio extravergine d’oliva, sale e pepe

cp1

Mettiamo nel mixer l’aglio, gli aghi di rosmarino, la scorza dei limoni, un cucchiaio di olio e frulliamo tutto.Massaggiamo il pezzo di carne con il sale e il pepe, quindi spalmiamo sopra il composto di aglio e rosmarino fatto. Mettiamo la carne in una pirofila che prima ungiamo con l’olio e cuociamo in forno per 50 minuti a 170°.

cp2

Lessiamo le patate e i fagiolini, tagliamo entrambi a pezzetti e li mettiamo in una ciotola, quindi condiamo con sale e olio. Una volta cotto l’arrosto lo lasciamo intiepidire, lo tagliamo a fette e lo serviamo con l’insalata di patate e fagiolini. Buon appetito.

cp3

Accantonati i dolci veri e propri, che ormai propone quasi quotidianamente nell’appendice pomeridiana di Dolci dopo il Tiggì, Annina Moroni propone le sue frivolezze, ossia dei piatti semplici e golosi da realizzare nelle occasioni più disparate: oggi è la volta di  preparare i muffin di focaccia.

Ingredienti:

  • 300 g di farina, 1 bustina lievito birra liofilizzato, 12 pomodorini datterini, 1 mozzarella piccola, 1 rametto rosmarino, 1 cucchiaio di origano, ½ cucchiaino di zucchero, olio extra vergine d’oliva, sale

cp1

Sulla spianatoia mettiamo la farina a fontana e uniamo il lievito, un pizzico di sale e l’acqua tiepida, impastiamo fino a formare un impasto omogeneo ed elastico, incidiamo il panetto, lo copriamo e lo lasciamo lievitare per circa un’ora e mezza. Laviamo e tagliamo a metà i pomodorini, li condiamo con l’origano e il sale, tagliamo anche la mozzarella a dadini.

cp3

Una volta lievitato lavoriamo ancora unn po’ l’impasto con le mani e lo dividiamo in piccole porzioni, stendiamo ogni pezzetto con il palmo della mano e li farciamo al centro con i pomodori e la mozzarella, li chiudiamo e li mettiamo in stampini da muffin piccoli foderati con dei pirottini di carta. Li spennelliamo con l’olio e li lasciamo lievitare ancora per 20 minuti. Mettiamo sopra un po’ di rosmarino tritato e li cuociamo  in forno caldo a 200° per 20 minuti. Buon appetito.

cp2

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter