Il Segreto: le trame dal 18 al 24 gennaio 2015 – Anticipazioni

“Il Segreto”: le anticipazioni delle puntate in onda dal 18 al 24 gennaio 2015
Prima serata domenica con un breve appuntamento e mercoledì con una lunga puntata

segreto

Il Segreto accompagna i telespettatori tutti i giorni: questa settimana l’appuntamento con la celebre soap opera è per domenica alle 21:10 con un breve episodio prima della fiction Solo per Amore, dal lunedì al sabato alle 16:05 e inoltre anche mercoledì in prima serata con una lunga puntata, trasmessa dalle 21:10 circa ovviamente su Canale5. Dunque, come consuetudine, vi anticipiamo quanto vedrete nella prossima settimana de Il Segreto.

Donna Francisca sembra sempre più intenzionata a riavvicinarsi a Tristan, pur di soddisfare le richieste di Raimundo. In paese, Maria viene insultata e oltraggiata, ma Fernando le farà una proposta tanto audace quanto inattesa. Fernando chiede nuovamente a Maria di sposarlo, ma questa volta pone delle condizioni. Maria prende tempo per riflettere se accettare o meno. Il malore di Raimundo sembra passare, ma Francisca continua ad essere molto preoccupata. Roque vuole riconquistare Pia e cerca aiuto a Candela, la quale però non vorrebbe essere coinvolta. Maria riunisce la sua famiglia e Gonzalo al Jaral per una misteriosa riunione. Maria cede alla richiesta di Fernando e, mentendo, dice ai suoi familiari che la dichiarazione che fece pubblicamente, in merito alla sua relazione segreta con Padre Gonzalo, non era altro che una menzogna affinchè Gonzalo non venisse giustiziato.

Successivamente, Maria e Fernando informano Emilia e Alfonso che intendono sposarsi al più presto. Gonzalo vuole che vengano riaperte le indagini per la violenza a Maria, ma Fernando lo minaccia per farlo desistere. Francisca e Raimundo iniziano a convivere. Pedro viene nominato nuovo sindaco di Puente Viejo. Mariana è preoccupata per le imminenti nozze tra Maria e Fernando perché non si fida di quest’ultimo, in quanto non vuole cercare l’aggressore di Maria, al contrario di Gonzalo. Fernando intende invitare moltissima gente al matrimonio. La tradizione vuole che siano i genitori della sposa a pagare e Alfonso ed Emilia, nonostante siano consapevoli delle difficoltà, insistono per occuparsene loro.

Alfonso ed Emilia, nonostante versino in condizioni economiche alquanto critiche, insistono per pagare le spese del matrimonio della figlia; Fernando se ne rallegra perché è certo che i futuri suoceri faranno una pessima figura. Il giovane, inoltre, convince Francisca a chiedere a Maria di tornare alla villa. Soledad ormai è partita da giorni e di lei non si sa più niente. Olmo è convinto che Mariana gli nasconde qualcosa e cerca di farla parlare minacciandola. Quintina è sempre più inquieta e spaventata. Hipolito è preoccupato, ma lei inventa solo una serie di scuse per non farlo stare in pensiero. Francisca ha perdonato Maria e le chiede di tornare a vivere alla Villa. Maria rifiuta, quindi Francisca cerca di convincere Emilia a lasciar andare sua figlia. Inizialmente rifiuta, ma dopo che la figlia è stata umiliata nella sua stessa casa, ne parla con Maria e la convince che è meglio se torna a vivere alla Villa.

Candela accetta l’invito di Tristan per cenare insieme, ma una volta arrivata all’incontro resta sorpresa nel trovare anche Gonzalo. Roque non si dà pace visto che Olmo continua a corteggiare sua moglie. Ne parla con Fernando e lui a sua volta ha una discussione accesa con il padre. Dopo aver sentito al telefono la voce di suo zio Rogelio, Quintina non riesce a darsi pace, e qualsiasi rumore la fa spaventare e la fa vivere in uno stato di perenne ansia. Olmo è convinto che Mariana abbia notizie su Soledad e chiede a donna Francisca di imporre a Mariana di parlare. Mariana vuole aiutare padre Gonzalo a scoprire chi ha violentato Maria. A Gonzalo viene il dubbio che sia qualcuno che la ragazza conosca. Dopo una spiacevole discussione, Mariana inizia ad insospettirsi di fronte al comportamento possessivo di Fernando.

Roque non vuole più saperne di Pia. Candela resta delusa dal comportamento di Tristan. Si ritiene solo un’illusa, ma Gonzalo le consiglia di non arrendersi. Raimundo non sta bene, ma continua a fare il forte e si rifiuta di farsi vedere da don Pablo. Emilia e Francisca cercano di fargli cambiare idea. Maria è tornata a vivere alla Villa dove hanno inizio i preparativi per le sue nozze con Fernando. Gonzalo e Mariana continuano ad indagare sull’aggressione subita da Maria. Don Anselmo teme possibili ripercussioni per il giovane parroco che ha deciso di opporsi a Donna Francisca. Tristan è preoccupato per Soledad perché le notizie ottenute finora non lo rincuorano: teme che la sorella possa tentare di nuovo un gesto disperato. Pia affronta coraggiosamente Olmo dicendogli che non vuole più avere a che fare con lui, e poi chiede a Roque di perdonarla. L’uomo capisce i propri sbagli ed è felice di riaccoglierla con sè. Ma Mesia non accetta il rifiuto e aggredisce Pia nel negozio di Candela.

Fernando non perde occasione per far pesare a Gonzalo il suo imminente matrimonio con Maria che si sente molto a disagio. Ma Fernando la metterà alla prova con una richiesta davvero crudele. Fernando convince María affinché chieda a Gonzalo di sposarli, così da far cessare i pettegolezzi. Gonzalo, seppur a malincuore, accetta. Pía è sconvolta per la minaccia di Olmo, ma Candela ha un piano: quando Olmo si avvicinerà di nuovo alla ragazza, Roque spunterà dal laboratorio per affrontarlo. Tristan decide di partire alla ricerca di Soledad. Gonzalo si offre di andare con lui, ma il padre rifiuta. Quando tutto è pronto per la partenza, arriva un telegramma di Luis che annuncia il prossimo ritorno di Soledad a Puente Viejo.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter