Anteprima Sanremo 2015 – Categoria Campioni – I testi delle canzoni di Nek, Nesli, Nina Zilli e Raf.

I cantanti e i testi delle canzoni che parteciperanno al 65° Festival di Sanremo, dal 10 al 14 febbraio su Rai1.

Anteprima SanremoDal 1951 c’è un rito che accompagna la radio e la televisione italiana ininterrottamente, al di là delle mode, degli ascolti e degli esiti delle vendite. Per una settimana, poco più o poco meno, la musica italiana raggiunge una ridente città ligure, in provincia di Imperia, chiamata Sanremo. È il Festival della Canzone Italiana, che giunge alla sua sessantacinquesima edizione, condotta per la prima volta dal conduttore di casa di Rai1, ovvero Carlo Conti, affiancato da Emma Arisa, le ultime due donne vincitrici della kermesse (nel 2012 e nel 2014) e da Rocio Muñoz Morales. Un Festival che vedrà la partecipazione di 20 Campioni (o Big, che dir si voglia) e di Nuove Proposte, che si affronteranno sul palco del Teatro Ariston dal 10 al 14 febbraio prossimi. Alla fine di questa cinque giorni che noi di UnDueTre.com vi racconteremo con le nostre consuete rubriche. Una di queste è dedicata alla presentazione dei testi e dei cantanti che parteciperanno al prossimo Festival. Chiudiamo col quinto appuntamento dedicato alla categoria Campioni.

Nek

Nek (Filippo Neviani) è nato a Sassuolo il 6 gennaio 1972. È la sua terza partecipazione Sanremo dopo il terzo posto tra i Giovani nel 1993 con In te e il settimo posto del 1997 con Laura non c’è, diventato il brano più famoso della sua carriera e da cui è stato tratto anche un film, per il quale ha anche realizzato la colonna sonora. Il suo ultimo album risale al 2013 e porta il suo vero nome, Filippo Neviani. La raccolta è stata trascinata dal singolo Congiunzione astrale e La metà di niente. Sempre nel 2013 scrive il nuovo inno del Sassuolo, la sua squadra del cuore promossa in quell’anno in Serie A per la prima volta.

Nesli

Nesli (Francesco Tarducci) è nato a Senigallia il 29 dicembre 1980. Comincia la sua carriera nel 1999 affiancando il fratello Fabrizio (meglio noto con lo pseudonimo di Fabri Fibra) nell’album Fitte da latte. I due, però, hanno interrotto ogni rapporto nel 2008. Nel 2009 pubblica il primo volume di Nesliving, trainato da quattro videoclip tra cui quello del brano La fine, ripreso nel 2011 da Tiziano Ferro per l’album L’amore è una cosa semplice. Nel 2012, col terzo volume di Nesliving, abbandona definitivamente il genere rap e comincia anche a scrivere brani per altri cantanti, tra cui Dimentico tutto di Emma. Il suo prossimo album si intitola Andrà tutto bene.

Nina Zilli

Nina Zilli (Maria Chiara Fraschetta) è nata a Piacenza il 2 gennaio 1980. È alla sua terza partecipazioneSanremo dopo quella nel 2010 con L’uomo che amava le donne tra i Giovani, con cui si classifica al terzo posto, e quella del 2012 con Per sempre, giunta al settimo posto. Quell’anno partecipa anche all’Eurovision Song Contest con Out of love (L’amore è femmina), arrivata al nono posto finale. Oltre che come performer, sono tante le sue partecipazioni televisive, tra cui Panariello non esiste e gli MTV Hip Hop Awards (2012) e il ruolo di giudice nella sesta edizione di Italia’s Got Talent, in onda da marzo 2015 su SkyUno HD.

Raf

Raf (Raffaele Riefoli) è nato a Margherita di Savoia il 29 settembre 1959. È alla sua quarta partecipazione al Festival, la prima nel 1988 con Inevitabile follia, ad un anno di distanza dal successo di Gente di mare in duetto con Umberto Tozzi, che raggiunse il secondo posto in classifica e il terzo posto all’Eurovision Song Contest, oltre a rappresentare il suo debutto in lingua italiana. L’ultima partecipazione, invece, nel 1991 con Oggi un Dio non ho. Il suo ultimo album di inediti risale al 2011, intitolato Numeri, mentre nel 2012 ha reinterpretato alcuni suoi successi in chiave elettropop nella raccolta Le ragioni del cuore.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter