E poi c’è Cattelan – Puntata del 12/02/2015 – Ospiti: Marracash e Benedetta Parodi.

E poi c’è Cattelan – Questa sera la terza puntata del late show condotto da Alessandro Cattelan, alle 23:20 su SkyUno HD.

EPCC 3

Questa sera guardiamo Masterchef. E poi? E poi c’è Cattelan! Su SkyUno HD ritorna il late show settimanale condotto da Alessandro Cattelan, sempre più volto di punta della rete satellitare che, dopo aver condotto ottimamente anche l’ultima stagione di X Factor, torna a cimentarsi con un talk show all’americana. Il programma, nella seconda puntata trasmessa giovedì scorso, ha totalizzato 189.000 spettatori.

La seconda stagione non prevede grandissime novità nella confezione dello show che, come detto, si basa sui grandi late show americani come quelli di David Letterman Jimmy Fallon, per citare quelli sulla breccia attualmente. Accanto alle interviste e ad alcuni momenti divertenti, ci sarà spazio anche per la musica con la presenza di una resident band, gli Street Clerks, gruppo salito alla ribalta con la sua partecipazione alla settima edizione di X Factor. In più, ci saranno anche tanti altri contributi che alimenteranno ulteriormente il clima allegro della trasmissione.

Questi sono gli ospiti del terzo appuntamentoMarracash, il King del Rap, che ha di recente pubblicato l’album Status, trainato dal singolo omonimo, pubblicato nell’estate 2014, e dal più recente In radio. Il rapper milanese ha confessato di essere molto selettivo per quanto riguarda le sue apparizioni televisive e, quindi, di non accettare immediatamente ogni proposta che gli viene fatta. Benedetta Parodi, ex giornalista e conduttrice di vari programmi di cucina di successo: dopo aver archiviato la seconda edizione di Bake off Italia, tornerà tra qualche giorno, sempre su RealTime (canale 31 DTT) con Molto Bene, in cui presenterà le sue nuove ricette semplici e veloci.

L’appuntamento con la terza puntata di E poi c’è Cattelan (semplificato, per twitter, in #EPCC) è per questa sera, ore 23:20, su SkyUno HDcanale 108 di Sky.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter