Sanremo è Sanremo – 48% per la quarta serata in cui trionfa Giovanni Caccamo tra le Nuove Proposte; Nannini (senza Ranieri), Ed Sheeran, Panariello e Will Smith tra gli ospiti della finale.

Sanremo 2015, news e anticipazioni dal Festival condotto da Carlo Conti

SANREMO 2015

Perché Sanremo è Sanremo’, recitava il brano interpretato da Maurizio Lauzi, figlio di Bruno, al Festival di Sanremo 1995 targato Pippo Baudo. Da allora molte cose sono cambiate, ma la kermesse canora, giunta alla 65° edizione, rimane ancora l’evento più atteso. Sulle pagine di UnDueTre.com vi riportiamo i rumors che trapelano dalla cittadina ligure, giorno per giorno, ora per ora, minuto per minuto. Ecco il nostro sesto appuntamento con Sanremo è Sanremo.

#Dietrolequintemaledette del Festival di Sanremo 2015

Giovanni Caccamo trionfa tra le Nuove Proposte

Una vittoria dedicata “al mio papà”, scomparso dieci anni fa: Giovanni Caccamo è il trionfatore a Sanremo nella sezione Nuove proposte con il brano Ritornerò da te. Il giovane siciliano ha fatto en plein: oltre alla vittoria, anche il Premio della Critica e il Premio della Sala Stampa radio-tv-web. “Ieri era più semplice parlare a questo microfono”. Ora l’obiettivo è far conoscere il suo disco, appena uscito, “Qui per te”.

Ruggeri all’ultima serata di Sanremo 2015 con l’inedito “Tre signori”

Invitato da Carlo Conti, l’artista milanese sarà all’Ariston per omaggiare, con il brano inedito Tre Signori (che ha scritto e musicato e che finirà nell’album in preparazione per fine aprile), Giorgio Gaber, Enzo Jannacci e Giorgio Faletti. “Tre personaggi che, ognuno a modo suo, hanno dato molto al festival. Tre uomini liberi”.

Gli ospiti della finale

Questa sera saliranno sul palco dell’Ariston: Pfm, Nannini (senza Massimo Ranieri perché ha la febbre altissima), Will Smith, Ed Sheeran e il musical di Romeo e Giulietta. Ospite comico Giorgio Panariello.

Panariello a sorpresa in conferenza stampa

Irruzione di Giorgio Panariello in sala conferenza stampa: “Mi ha fatto una bella emozione tornare qua. Lo slogan dovevi cambiarlo, Tutti cinguettano Sanremo”. E rapisce letteralmente Carlo Conti.

Gli ascolti della quarta serata

47.82% di share della puntata. Picco d’ascolto alle 21.37 con oltre 13 milioni nel momento in cui cantava Nesli. Picco di share all’1.20 con il 60,09 per i 4 esclusi e cantanti finalisti. Puntata durata 4 ore e 2 minuti. La durata dell’anno precedente è stata di 3 ore e 57 minuti. La media delle prime 4 puntate è stata del 47,12%, il più alto degli ultimi dieci anni.

Carlo Conti soddisfatto per il Festival

Carlo Conti è contento “Stiamo continuando sulla strada giusta. Dobbiamo fare gli ultimi metri e lo sprint finale. La Finale è la più attesa e proclameremo il vincitore anche se la mia canzone del cuore è Come una favola di Raf“.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter