Il Segreto: le trame dal 15 al 21 febbraio 2015 – Anticipazioni

“Il Segreto”: le anticipazioni delle puntate in onda dal 15 al 21 febbraio 2015

segreto

Il Segreto accompagna i telespettatori tutti i giorni: questa settimana l’appuntamento con la celebre soap opera è per domenica e anche mercoledì in prima serata con una lunga puntata, trasmessa dalle 21:10 circa e dal lunedì al venerdì alle 16:20 e il sabato alle 16:05 ovviamente su Canale5. Dunque, come consuetudine, vi anticipiamo quanto vedrete nella prossima settimana de Il Segreto.

Raimundo accetta di collaborare con María e Gonzalo alla ricostruzione dei tetti delle case dei poveri andati distrutti a causa del maltempo, ma non prima di aver risolto una faccenda in sospeso. Intanto Mariana gli porta un dolce, gentilmente fatto da Francisca, e Raimundo coglie l’occasione per offrirlo più tardi a Olmo. Francisca, evidentemente tesa, glielo strappa dalle mani e ordina a Mariana di preparare una cena degna di un signore come Olmo.

Maria e Gonzalo sono impegnati nel progetto di ristrutturazione delle case dei mezzadri e ricevono una proposta allettante da parte di Tristan. Raimundo è ormai convinto che Francisca voglia avvelenarlo e cerca di metterla alla prova. La metamorfosi di Soledad non smette di preoccupare chi le è accanto mentre Hipolito cerca di mettere da parte il denaro per il suo matrimonio con Quintina.

Raimundo affronta Francisca dicendole di aver scoperto che lo sta avvelenando. Francisca gli urla in faccia tutto il suo odio. Tristan inizia a progettare le nuove case per i mezzadri. Dolores intende organizzare una cerimonia fastosa per il matrimonio di Hipolito. Francisca continua a tramare contro Candela. Olmo, dietro richiesta di Fernando, assolda Federico per fare uccidere Pia. Soledad rifiuta l’invito di andare a Madrid con Olmo. Raimundo propone a Francisca di morire insieme. Francisca, scoperta da Raimundo, gli confessa che vuole vederlo morto. Don Anselmo cerca di fermare la vendetta di Francisca parlando con lei.

Gonzalo, aiutato da Maria, continua a progettare le nuove case che verranno costruite sul terreno messo a disposizione da Tristan. Olmo ha assoldato Federico per togliere di mezzo il figlio che aspetta da Pia. Tristan invita Candela ad un incontro, ma – mentre sta per recarsi all’appuntamento – arriva sua figlia Aurora. Aurora torna inaspettatamente a Puente Viejo e Tristan inizia a dedicarsi completamente a lei, rinunciando all’appuntamento con Candela, la quale si sente messa da parte soprattutto quando Tristan la presenta ad Aurora come “la pasticcera di Puente Viejo”.

Anche Gonzalo non riesce a contenere la gioia di questo arrivo, ma Don Anselmo deve cercare di calmarlo affinché non riveli subito ad Aurora di essere suo fratello. Francisca e Raiumundo si separano definitivamente. Mariana vede Soledad comportarsi in modo lusinghiero con Olmo e informa Don Anselmo affinché si faccia raccontare la verità riguardo ai suoi intrighi. Aurora è tornata in paese. Tutti sono al settimo cielo, ma lei invece sembra essere molto turbata e in imbarazzo visto che non riconosce nessuno. Tristan, Maria e Gonzalo hanno in mente un progetto in cui potranno dare una mano ai più bisognosi. In questo loro piano vogliono includere anche Aurora. Lei potrà aiutare con le sue capacità mediche.

Dolores sta preparando le nozze di Hipolito e Quintina. Ovviamente lei vorrebbe fare una cosa in grande, ma i due ragazzi la convincono a celebrare il matrimonio in un modo molto più modesto. Raimundo e Francisca hanno rotto il loro fidanzamento di comune accordo, ma questa faccenda non sembra convincere gli altri. Alfonso resta ancora della sua idea che Francisca lo stava avvelenando. Soledad fa credere ad Olmo che lui è l’uomo per lei, ma in realtà questo è solo un piano per vendicarsi. Mariana ne è al corrente, ma Soledad non vuole riferirle i dettagli per salvaguardarla.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter