Il Segreto: le trame dall’1 al 7 marzo 2015 – Anticipazioni

“Il Segreto”: le anticipazioni delle puntate in onda dall’1 al 7 marzo 2015

segreto

Il Segreto accompagna i telespettatori tutti i giorni: questa settimana l’appuntamento con la celebre soap opera è per domenica in prima serata con una lunga puntata, trasmessa dalle 21:10 circa, dal lunedì al venerdì alle 16:20 e il sabato alle 16:05 ovviamente su Canale5. Dunque, come consuetudine, vi anticipiamo quanto vedrete nella prossima settimana de Il Segreto.

Tristan si scusa con Candela per il comportamento di Aurora. Tristan fa incontrare Aurora e Gonzalo per poter parlare dei loro segreti di famiglia. Pia e Roque spariscono avvolti nel mistero. Pedro scopre che Vladimiro non ha nulla da nascondere. Maria parla ad Aurora della storia tra Raimundo e Francisca. Emilia ed Alfonso hanno paura che Raimundo possa essere vittima di qualche rappresaglia da parte di Francisca, che intanto chiede il documento d’identità a Maria e affida a Maurizio un misterioso incarico. Aurora, dopo aver scoperto che Gonzalo in realtà è suo fratello Martín, ha una reazione distante e fredda rispetto a quello che immaginavano il padre e il fratello; in seguito la ragazza chiede un colloquio con Tristan.

Aurora rivela al padre di voler temporaneamente interrompere gli studi di medicina per poter stare accanto a lui e al fratello appena ritrovato; inoltre vuole essere d’aiuto per loro e per nonno Raimundo. E l’occasione arriva quando devono mandare avanti il progetto e stilare la lista dei bisognosi a cui assegnare le case costruite. Inoltre sorge il problema del rifornimento d’acqua e la soluzione è un pozzo presente ai confini della tenuta di donna Francisca. Gonzalo si offre di intercedere per Tristan e Raimundo e, con l’aiuto di Maria, riesce ad ottenere il permesso dalla signora, che nel frattempo ha mandato Mauricio ad occuparsi di una faccenda urgente. Pia e Roque sono spariti nel nulla e, quando Rosario e Mariana trovano una lettera indirizzata a Donna Francisca da parte di Roque, sospettano che non sia stata scritta da lui. Francisca, però, afferma il contrario. Dolores non sa se invitare al matrimonio Tristan o invitare Donna Francisca… o entrambi?

Roque e Pia sono scomparsi senza aver terminato l’abito di nozze di Quintina. Mariana e Rosario decidono di aiutarla e si offrono di cucire il vestito. Maria non si sente a suo agio durante i momenti di intimità con Fernando: non riesce ancora a superare il fatto di aver subito violenza. Vorrebbe contattare uno specialista, ma Fernando non sembra essere d’accordo. Pedro chiede a Vladimiro di insegnargli a giocare a scacchi. Francisca sembra tramare alle spalle di Federico, che inizia a preoccuparsi seriamente.

Francisca ha cambiato il suo testamento in favore di Maria e Fernando, suscitando le ire di Raimundo. Tristan, incurante del denaro, è amareggiato nel vedere quando odio sua madre covi per Raimundo e per lui stesso. Olmo, dal canto suo, è molto soddisfatto di questa novità: ora il figlio ha accesso alla fortuna di Maria, e lui stesso pregusta il momento in cui unirà il suo patrimonio a quello di Soledad. Tuttavia è preoccupato per lo strano comportamento di Federico, di cui teme malvage intenzioni nascoste. Aurora è sempre più sfrontata e insensibile e sembra pensare solo a divertirsi. Ma mostrerà un lato ancora più inquietante e insospettabile del suo carattere.

Federico continua a minacciare Soledad, mentre Olmo è convinto che il sicario gli nasconda qualcosa. Proprio quando Soledad sta confidando le sue pene a Rosario, arriva un telegramma di Roque e Pia. Aurora informa Rosario e il padre di aver ordinato di consegnare direttamente a lei la corrispondenza del Jaral. Emilia confessa a Gonzalo quanto si senta in colpa per essere stata la testimone del passaggio di eredità, ma fortunatamente Raimundo comprende la sua situazione, e padre e figlia giurano che non si lasceranno più manipolare da Francisca. Maria ammette che si sente usata per come la madrina e il marito hanno agito e Gonzalo le rivela la verità. Il vestito da sposa è finito e Quintina, emozionata, ringrazia Rosario e Mariana. Don Anselmo fa notare a Gonzalo che l’amore che sente Aurora per il padre forse è un po’ troppo ossessivo, ma Gonzalo cerca di trovare una spiegazione a questo comportamento. Fernando assicura a Francisca che presto lui e Maria avranno un figlio.

Soledad riceve un telegramma da Pia e Roque. Questo fatto la spinge a parlare con Federico, il quale le confessa di non avere ucciso i due (come ordinatogli da Olmo) ma di averli lasciati liberi di fuggire in America. Soledad a questo punto cerca di convincere Olmo a non far fuori Federico, ma Olmo sembra sempre più determinato a volerlo fare. Raimundo impegna il suo tempo occupandosi dei lavori al Jaral. Aurora è sempre più possessiva con Tristan e chiede a Gonzalo di lasciarli soli per una settimana affinché si possano conoscere meglio. Aurora scopre che Rosario ha consegnato il telegramma a Soledad e la rimprovera duramente per non averlo prima fatto vedere a lei. Donna Francisca riceve una misteriosa lettera firmata da un certo Salvator Castro.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter