C’è posta per te – Settima puntata del 7/03/2015 – Ospiti Keanu Reeves e Gigi Buffon.

C’è posta per te 2015 – La diretta, gli ospiti, le foto e le storie della puntata del 28 febbraio 2015.

c2

Questa sera, su Canale 5, torna C’è posta per te, il people show campione d’ascolto ideato e condotto da Maria De Filippi che, anche quest’anno, sta mietendo risultati d’ascolto straordinari. La quinta puntata, trasmessa lo scorso sabato, ha intrattenuto oltre 5milioni e 500mila spettatori (per una share che ha sfiorato il 26%); il competitor di Rai1, Notti sul ghiaccio, invece, si è fermato a poco più del 14% di share. D’altronde, quest’edizione di C’è posta per te è partita sotto i migliori auspici: al debutto ha superato il 27% di share; successivamente, ha mantenuto l’ottimo livello della prima puntata, fino all’exploit delle ultime due settimane. Veniamo, quindi, alla puntata in onda questa sera. Saranno ospiti di Maria De Filippi, la star di Hollywood Keanu Reeves e il Pallone d’Oro Gigi Buffon.

Prima storia

c3

Keanu Reeves è il protagonista della prima storia, o meglio, è il “regalo“. Maria lo accoglie con mille salamelecchi: “mai, nella mia vita, avrei pensato di trovarmi a mezzo metro da lei“. Lucia, Teodoro e Antonio: fratelli, hanno perso la mamma da piccoli, quando Lucia aveva ancora 8 anni (oggi ne ha 31), a causa di un banale incidente domestico.

c5

Il padre, in difficoltà, economiche ed ‘organizzative‘, affida i tre piccoli ad un istituto. L’uomo, però, mantiene vivo il rapporto con i figli: li chiama continuamente, fa loro visita. Poi, il padre ritrova l’amore: intesse una relazione con un’altra donna. I ragazzi la conoscono e la apprezzano. L’uomo la sposa; chiede nuovamente l’affidamento dei figli, ma il tribunale impedisce che ciò avvenga, poichè il padre non guadagna abbastanza da garantire un futuro roseo ai figli. Quest’ultimi, intendono sollevare il padre dal senso di colpa che lo attanaglia per averli affidati ad un istituto.

c4

Una lunga lettera racconta la via Crucis dell’uomo, che questa sera siede al fianco della moglie. “Una sera di festa anche per voi“; questo è il regalo che i figli hanno voluto fare ai loro genitori. Keanu arriva in studio; i destinatari della sorpresa stentano a riconoscerlo… la donna, addirittura, non distoglie lo sguardo dalla busta… E’ il momento dei regali: arriva il portafogli e Domenico (il padre) scoppia in un pianto a dirotto. Maria lo invita ad accettare il regalo… Un abbraccio conclude la storia…

c6

Seconda storia

c8

La storia di un uomo che è riuscito a mantenere due relazioni parallele per 15 anni“. Nessuna delle due donne sapeva dell’esistenza dell’altra. Andrea, ora, vuole recuperare il legame con una di queste: non la moglie, ma l’amante (che non sapeva di esserlo…), Patrizia. L’uomo è fidanzato con la ragazza che è anche stata il suo primo amore; poco dopo, conosce Patrizia, che abita in un’altra città. Si fidanza pure con lei, perchè ne è innamorato. Vorrebbe concretizzare con lei, ma questa intende dedicarsi al figlio. L’altra, però, non intende aspettare ulteriormente: vuole convolare a nozze; Andrea la accontenta e la sposa, ma mantiene anche l’altra relazione. Dopo 15 anni, i nodi sono venuti al pettine: Andrea ha chiesto il divorzio, volendo vivere con Patrizia, ma questa non ha digerito 15 anni di menzogne ed ha declinato. La famiglia di lei, com’è ovvio, ha messo una croce sopra Andrea.

c7

Oggi, in studio, si presenta solo Patrizia; la madre ed il fratello non hanno accettato l’invito. Un lungo scambio di battute tra i due: lei è determinata a dire ‘no’, a non aprire la busta. Per lei, questa ‘ospitata’, è una straordinaria occasione di riscatto. Patrizia chiude la busta.

Terza storia

c10

Sonia è cresciuta al fianco del padre e della compagna; non ha mai conosciuto la madre, che, quando era piccola, l’ha lasciata in ospedale. Ora, che il padre e la compagna sono morti, Sonia sente la necessità di conoscere la madre.

c9

Arriva l’invito ad Anna, la madre, che si trova al cospetto di una doppia busta; dietro la prima c’è il nipote, Ernesto. Si passa alla seconda… Sonia intona le prime parole: Anna la ferma: l’ha già riconosciuta. Emozionatissima, ma felice, Anna racconta la sua storia: ha ricoverato la figlia all’ospedale; il giorno dopo le è stato detto che aveva la broncopolmonite; poche ore dopo, le era stato riferito che era morta. Non l’ha più cercata per questo motivo. Sonia, raggiante, chiosa: “sono felice di averti ritrovata“. Le due donne si abbracciano: per la prima volta.

Quarta storia

c3

Tre fratelli: Francesca, Giusy e Daniele; quest’ultimo è morto dopo soli 31 anni di vita, lasciando una moglie e 4 figli. Le due sorelle, adesso, vogliono far forza alla cognata, regalandole un momento di leggerezza, con Gigi Buffon. Il pluripremiato portiere, d’altronde, era l’idolo di Daniele.

c2

Alla consegna della posta, Marialuisa, la cognata, piange; d’altronde, Giusy aveva fatto presente a Maria lo stato d’animo della ragazza, fortemente provata dal lutto. Dall’ingresso in studio, è un fiume di lacrime. La lettera scorre lenta… interrotta da una sfilza di sorprese: un posto di lavoro per Marialuisa, da un parrucchiere; una ‘carovana’ di regali per i quattro figli; e Gigi Buffon… che le regala il dvd del suo matrimonio. Un abbraccio tra donne chiude il momento.

Quinta storia

c5

La protagonista dell’ultima storia è una madre. Non vede e non sente il figlio da anni. Quest’ultimo, Thomas, e la nuora, Jessica, si conoscono; la madre non apprezza… Poco dopo, Jessica, la nuora, rimane incinta; la donna cambia marcia ed intesse un rapporto ‘abbastanza formale’ con la nuora. Un malinteso, in occasione del battesimo, crea la frattura che, ancor oggi, li tiene lontani.

c4

I due ragazzi ascoltano le parole della donna; la nuora reagisce stizzita e chiede la parola. Nonostante le pretese della ragazza, la madre non intende chiedere scusa. Jessica (e Thomas), quindi, decidono di chiudere la busta.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter