La prova del cuoco – Puntata del 9 marzo 2015 – Beppe Bigazzi, ricette di Spisni, Mainardi.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 9 marzo 2015, con Antonella Clerici.

c4

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Si sta leggeri (?!), il lunedì, con Alessandra Spisni… Come noto, alla cuoca bolognese piace mangiare, e bene, e di certo non ci prepara un piatto dietetico, ma un piatto godurioso, consistente e anche molto allegro alla presentazione, questi infatti sono gli ingredienti di grande successo della simpaticissima cuoca, che questa volta propone le mezzelune di ricotta e mortadella con pomodorini.

Ingredienti:

  • Per la sfoglia: 500 g di farina da sfoglia, 5 uova
  • Per il ripieno: 150 g di ricotta romana, 100 g di mortadella tritata, 100 g di polpa di pollo tritata, 100 g di grana grattugiato, 1 uovo, sale e noce moscata q.b.
  • Per la salsa: 300 g di concassè di pomodori, 2 spicchio d’aglio, 50 g burro, 50 g grana, olio extravergine d’oliva

Impastare tira la sfoglia sottile. Incidere tanti dischetti con una coppapasta e riempire con ripieno. Per il ripieno: amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo la ricotta con le carni tritate,il parmigiano reggiano grattugiato, 1 uovo, sale e noce moscata. Distribuire il composto nei dischetti di pasta e chiudi a mezzaluna dopo aver vaporizzato con acqua.
Per il condimento: preparare la concassè di pomodori, condire in una terrina con l’olio, il sale, l’aglio, il burro e abbondante grana. Cuocere la pasta, scola al dente e condire con la salsa di pomodorini. Servire subito, sono buone anche fredde.

c3

Andrea Mainardi, per la sua rubrica della cucina nel mondo, oggi ci porta nel nord Italia, preparando una versione veloce, ma tanto golosa, dello strudel. Un peccato di gola delizioso e adatto a molteplici occasioni. Prepariamo quindi lo strudel con luganega patate e formaggio.

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia, 4 patate, 100 g di pangrattato, 1 limone, 1 mazzetto di maggiorana, 300 g di luganega, 200 g di fontina, 100 g di burro, 1 uovo, 50 g di senape in crema, sale e pepe q.b.

Cuocere le patate in abbondante acqua leggermente salata. Scolare, lasciar raffreddare e tagliarle a fette. Passarle nel pangrattato profumato con la scorza grattugiata del limone, il pepe, la maggiorana tritata e rosolarle nel burro. Stendere la pasta sfoglia, adagiarvi le patate, spennellarle con la senape, aggiungere la luganega rosolata in padella ed infine la fontina grattugiata. Richiudere, spennellare con l’uovo sbattuto ed infornare a 220° per 20’.

c5

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter