Servizio Pubblico – Puntata del 12/03/2015 – Anticipazioni, temi e ospiti.

Anticipazioni, temi ed ospiti della puntata di Servizio Pubblico in onda, su La7, il 12 marzo 2015.

s1

Non solo Terrence Hill; anche la Coppa Italia, con il super match Juve – Fiorentina, ha messo i bastoni tra le ruote a Michele Santoro, costringendo Servizio Pubblico a poco più del 4% di share. Tuttavia, il programma di Michele Santoro, dopo un avvio di stagione non proprio felice, caratterizzato da risultati d’ascolto discreti, ma deludenti, è tornato ad imporre la sua presenza sul campo dell’Auditel, in questo primo scorcio d’anno, toccando percentuali d’ascolto ragguardevoli e riconquistando nuovamente la palma di talk politico più visto della tv italiana. La seconda parte dell’edizione in corso di Servizio Pubblico, però, come nelle promesse di Michele Santoro, sarà anche l’ultima, poichè quest’anno, il talk de La7 chiude i battenti. Il giornalista salernitano, infatti, conscio del pessimo stato di salute in cui versa il genere talk show, ha pensato di battere ‘nuove strade‘. Mai come quest’anno, d’altronde, la crisi del talk si è espressa in dati d’ascolto miseri, sintomo di uno straordinario calo d’interesse del pubblico per la politica, quindi, per il suo racconto. Servizio Pubblico, quest’autunno, ha oscillato tra il 5-6% di share. Un dato discreto, se rapportato agli ascolti ottenuti dai talk concorrenti (se si pensa che Ballarò supera di poco il 6%…), ma lontano anni luce dalle gloriose medie d’ascolto delle precedenti edizioni.

Veniamo, dunque, alla puntata di Servizio Pubblico in onda questa sera, su La7. Dove vanno il centrodestra italiano e gli elettori moderati? E soprattutto, quale leader sceglieranno? A poche ore dall’espulsione dalla Lega del sindaco di Verona Flavio Tosi, il centrodestra, con Forza Italia sempre più divisa, registra la conferma dell’assoluzione di Silvio Berlusconi da parte della Cassazione nel processo Ruby. Ex Cavaliere assolto, dunque, ma partito diviso: da un lato chi vuole portare avanti le riforme assieme a Matteo Renzi e dall’altro i contrari. Come finirà? Mentre Berlusconi annuncia di “tornare in campo”, le prossime regionali – si voterà anche in Veneto dove si è consumato lo strappo Tosi-Salvini – ci diranno chi la spunterà, anche nel centrodestra.

Tra gli ospiti il sindaco di Verona, Flavio Tosi, il filosofo Massimo Cacciari e Gianfranco Fini

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter