La prova del cuoco – Puntata del 17 aprile 2015 – Superchef, Mari&Monti.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 17 aprile 2015, con Antonella Clerici.

pp1

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Mari&Monti”, la rubrica che vede impegnati Gianfranco Pascucci e Andrea Ribaldone preparare, rispettivamente, l’uno un piatto di pesce e il secondo un piatto dei monti, della montagna. Gianfranco prepara un piatto fresco, a base di pesce: il pane alle alghe cozze e pecorino.

Ingredienti:

  • 500g di pane alle alghe
  • Per il fondo di cozze: 500 g di cozze 4 pomodori ramati 1 scalogno 1 spicchio di aglio 4 capperi 100 g di favette sgusciate 1/2 mazzetto di prezzemolo 4 foglie di basilico 1/2 bicchiere di vino bianco, pepe e peperoncino a discrezione 100 g di trippette di baccala’
  • Per la fonduta di pecorino: 100 g di pecorino 100 ml di panna
  • Finitura: 500 grammi di cozze 3 pomodorini prezzemolo 1 spicchio di aglio 1/2 bicchiere di vino bianco brodo vegetale 100 grammi di favette sgusciate 4 foglioline di menta

Far sudare in pentola olio evo con aglio, scalogno e peperoncino. Aggiungere le cozze e farle aprire sfumando con del buon vino bianco. Aggiungere il resto degli ingredienti, tranne le trippette di baccalà, portando a cottura a fiamma bassa per 10 minuti. Sgusciare le cozze, frullare il tutto, filtrare allo chinoise. Versare il fondo di cozze in un pentolino e cucinare nel fondo le trippette di baccalà per 10 minuti. Aprire in padella le altre cozze con i pomodorini, sfumare con il vino bianco, sgusciare le meta’ delle cozze. Aggiungere il pane alle cozze. Aggiungere poco alla volta il fondo di cozze terminando con l’aggiunta delle favette fresche. Servire completando con la fonduta di pecorino, la menta fresca ed il prezzemolo.

c1

Andrea, invece, prepara gli spiedini di maiale alle spezie.

Ingredienti:

  • 300 g di collo di maiale 100 g di passata di pomodoro 20 g di paprika dolce 1 peperoncino fresco 1 peperone verde 1 peperone rosso 1 peperone giallo 15 fettine di pancetta 1 l di birra rossa 3 fette di pane tipo Altamura 15 ml di aceto di vino bianco 3 rametti di timo 5 rametti di rosmarino olio extravergine di oliva q.b. sale q.b.

Tagliare la carne di maiale a grossi dadi, metterla a marinare con metà della birra, la paprika, la passata di pomodoro, l’aceto, il peperoncino fresco tagliato finemente, il timo e un pizzico di sale. Trascorsi 30’, bardare la carne con la pancetta e tagliare a rettangoli i peperoni. Sfogliare i rami di rosmarino ed infilzarvi, alternandoli, i dadi di carne e i peperoni. Tostare in padella gli spiedini, bagnare con la restante birra, far sfumare e aggiungere la salsa della marinata. Cuocere per circa 20’, togliere gli spiedini e continuare a far restringere la salsa affinché risulti densa. Servire gli spiedini con la salsa alla birra e accompagnare con il pane tostato.

c2

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter