La prova del cuoco – Puntata del 18 aprile 2015

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 18 aprile 2015, con Antonella Clerici.

lpdc

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate.

Puntata breve e veloce per La prova del cuoco oggi. Il programma, infatti inizia solo dopo le 12:30 al termine della diretta del Tg1 da Pompei per le cerimonie dedicate ad Expo. C’è tempo quindi per una sola ricetta prima della gara dei cuochi che come ogni sabato vede protagonisti due personaggi famosi, in questo caso Lorella Cuccarini e Sofia Bruscoli. Ora cuciniamo…

prova3

Anna Moroni è pronta per la sua ricetta della domenica, assistita da Marco Di Buono. Anna propone i vari tipi di tempura, partendo dalla pastella, fondamentale per la buona riuscita. Facciamo quindi la tempura per tutti.

Ingredienti:

  • Per la pastella: 150 g di farina0, 150 g di fecola di patate, 150 g di acqua, 150 g di birra, ghiaccio
  • 2 zucchine, 2 wurstel grandi, 1 sedano bianco, 100 g di funghi champignon, 1 peperone, 1 cipolla rossa, 1 radicchio tardivo, foglie di salvia, 4 gamberi medi, 200 g di filetti di pesce bianco, 1 calamaro grande
  • Per friggere: olio di arachide, olio di sesamo

prova1

Per fare la pastella perfetta amalgamiamo la farina con la fecola di patate, quindi uniamo l’acqua, la birra e amalgamiamo bene tutto, poi la mettiamo nel frigorifero a raffreddare, quindi la togliamo dal frigorifero e aggiungiamo qualche cubetto di ghiaccio perchè dovrà essere molto fredda, visto che dovrà avvenire lo shock termico tra il freddo e il calore dell’olio.

prova2

Tagliamo a listarelle, o a pezzi, i vari ingredienti che vogliamo fare, possono essere tutti i tipi di verdura, wurstel, pesce, ecc e li immergiamo nella pastella fatta. Per la frittura, in una padella profonda mettiamo a scaldare l’olio di arachide al quale aggiungiamo anche un po’ di olio di sesamo. Immergiamo a friggere i vari ingredienti, pochi per volta, friggendo prima le verdure, poi i wurstel e infine i vari pezzi di pesce. Li scoliamo nella carta assorbente e … buon appetito.

prova4

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter