La prova del cuoco – Puntata del 7 maggio 2015 – Campanile italiano, ricette di Messeri, Moroni

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 7 maggio 2015, con Antonella Clerici.

c2

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Luisanna Messeri , anche oggi, cucina ‘come una volta‘. All’interno della rubrica dedicata alle ricette di una volta, la cuoca toscana propone una ricetta ricavata da un ricettario dal titolo “Ricette per i miei“, quella del ramequin alla svizzera rivisitato.

Ingredienti:

  • 300 g di pane in cassetta, 250 g di ovoline, 200 g di fontina vera, 2 melanzane viola, 4 zucchine verdi, 6 pomodori rossi, 3 uova, ½ litro di latte, noce moscata, erba cipollina un mazzetto, origano fresco, burro q.b., olio extravergine d’oliva, sale e pepe nero

Grigliare le zucchine fatte a fette rotonde e metterle da parte. Intanto mettete in forno per 30 minuti le melanzane tagliate e metà e condite con un filo d’olio, sale, pepe e origano. Una volta cotte con un cucchiaino togliete la polpa e fatene una crema che spalmerete sule fette di pane. Tagliate a fettine fini i formaggi e i pomodori. Prendete una teglia quadrata, imburratela e montate il ramequin, alternando le fette di pane alle fette di verdura, zucchine grigliate e pomodoro, e formaggio, e sovrapponendole. Sbattete le uova, aggiungete il latte, sale e pepe e un pizzico di noce moscata e rovesciate sul ramequin. Lasciate riposare per 20 minuti. Mettete in forno caldo e cuocete per 30 minuti o almeno fino a che non fa una bella crosticina. Servite con una manciata di erba cipollina tritata.

c4

Anche oggi, le ricette di Annina Moroni conquistano la scena. Sfiziose proposte, golose idee, quelle che la cuoca veterana de La prova del cuoco intende offrirci. Oggi prepara il polpettone di tonno lessato.

Ingredienti:

  • 2 scatole tonno all’olio grandi, 2 uova intere, 2 cucchiai grana grattugiato, 3 cucchiai pane grattugiato, 3 patate lesse, ½ kg fagiolini lessi, 1 limone, prezzemolo, olio extravergine d’oliva, sale e pepe

Schiacciare 2 patate calde con lo schiacciapatate. In una ciotola fonda, schiacciare il tonno con una forchetta poi aggiungere tutti gli ingredienti (tranne l’olio e il succo di limone). Prendere l’impasto ottenuto e sistemarlo come un salame su un foglio di carta da forno (tradizionalmente si usa una tela bianca di lino), arrotolarla in modo stretto per dargli la forma, rivestire la carta da forno con la pellicola trasparente, e far bollire il polpettone in acqua profonda per 15-20 minuti. Togliere dalla pentola il polpettone. Farlo freddare, liberarlo dalla carta da forno e dalla pellicola e lasciarlo freddare completamente, prima di affettarlo. In una ciotolina sbattere con la forchetta l’olio ed il succo di limone con un pizzico di sale. aggiungere una manciata di prezzemolo tritato e lasciar riposare. Affettare il polpettone, disporlo nel piatto da portata, e condire con l’olio e il limone già mescolati. Servire con insalata di fagiolini.

c3

Dolci dopo il tiggì, la fortunata appendice de La prova del cuoco dedicata alla pasticceria, diventa Dolci prima del tiggì, la rubrica più golosa del programma culinario condotto da Antonella Clerici. Oggi, protagonista della rubrica in questione è Riccardo Facchini, che prepara la crostata di fragole alla crema mousseline.

Ingredienti:

  • Per la pasta frolla: 250 g di farina 00, 150 g di burro, 100 g di zucchero a velo, 40 g di tuorlo d’uovo, 1 bacca di vaniglia, 2 g di sale, la scorza di 1 limone
  • Per la crema mousseline: 200 g di latte, 50 g di panna, 75 g di tuorlo d’uovo, 75 g di zucchero, 50 g di amido di mais, 75 g + 75 g di burro
  • Per decorare: 1 kg di fragole

Per la frolla, lavorare il burro con lo zucchero, il sale e la farina; formare delle briciole. Quindi, profumare con la scorza grattugiata del limone ed i semi di vaniglia. Unire il tuorlo e lavorare fino ad ottenere un panetto omogeneo. Lasciare riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. Stendere e foderare una tortiera imburrata ed infarinata; bucherellare; coprire con carta forno e ceci (o altro) e infornare a 180° per mezz’ora.

Per la crema, portare a bollore latte e panna; montare leggermente il tuorlo con lo zucchero; unire l’amido e mescolare; incorporare, tutto in una volta, alla miscela di panna e latte (che deve bollire). Spegnere, togliere dal fornello e mescolare. Aggiungere metà del burro. A parte, montare l’altra metà del burro ed incorporarlo alla crema quando sarà fredda. Coprire il guscio di frolla, ormai freddo, con la crema, anch’essa fredda. Coprire le fragole. Decorare a piacere.

 

c1

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter