La prova del cuoco – Puntata del 22 maggio 2015 – Superchef, Mare&Monti.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 22 maggio 2015, con Antonella Clerici.

c3

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Mari&Monti”, la rubrica che vede impegnati Gianfranco Pascucci e Gabriele Bonci preparare, rispettivamente, l’uno un piatto di pesce e il secondo un piatto dei monti, della montagna. Gianfranco prepara la rana pescatrice alla catalana.

Ingredienti:

  • 400 g di rana pescatrice, 2 cipolle rosse piccole, 6 pomodori rossi, 2 patate lessate, 1 cucchaino di senape, olio evo, erbe e spezie a piacere per la cottura a vapore della pescatrice

In un tegame di ghisa, preparare la base del vapore, mettendo le spezie (pepe, ginepro, pepe rosa, anice stellato) e le erbe aromatiche (rosmarino, origano, prezzemolo, sedano e finocchio selvatico). Mettere un po’ di acqua ed un panno. Tagliare finemente il pesce e marinare con un po’ di sale. Adagiare i filetti sul panno e lasciare cuocere dolcemente. Preparare una miscela di tre parti di acqua ed una di aceto e mettere la cipolla. Frullare i pomodorini spellati con acqua gassata. Frullare le patate lesse con l’acqua della cipolla e l’acqua di pomodorini. Servire i filetti di pescatrice con pomodori, cipolla e le patate frullate. Completare con un filo d’olio evo.

c2

L’abile panettiere de La prova del cuoco, Gabriele Bonci, quest’oggi ci insegna a preparare, con ingredienti e metodo casalinghi, una pizza ‘primaverile‘: la pizza di primavera.

Ingredienti:

  • 1 Kg farina tipo 1, 3 g di lievito di birra secco, 700 g acqua, 15 g di sale, 20 g di olio, mozzarella di bufala affumicata, acciughe, zucchine, fiori di sambuco, rose

Unire alla farina il lievito; impastare con 700 g di acqua. Mescolare energicamente con un mestolo di legno; ottenuto un composto corposo, mettere al centro il sale ed impastare ancora. Infine, incorporare l’olio. Ottenuto un composto omogeneo, mettere in una ciotola unta d’olio e lasciare lievitare per 24 ore. Tagliare le zucchine per il lungo; disporle su una teglia foderata di carta forno, con sale grosso e foglie di menta. Completare con un filo d’olio e stendere sopra la pizza lievitata. Infornare sul ripiano basso del forno, per almeno 18 minuti alla massima temperatura. Una volta cotta, capovolgere la pizza e condire con tocchetti di bufala, acciughe e fiori di sambuco e petali di rosa.

c4

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter