La prova del cuoco – Puntata del 27 maggio 2015 – Chi batterà lo chef?, panini di Repone, ricette di Barzetti e Anna Moroni.

La prova del cuoco“: la diretta e le ricette della puntata del 27 maggio 2015, con Antonella Clerici.

c3

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un programma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

Vincenzo Marconi torna a La prova del cuoco, a cinque anni dalla sua ultima apparizione. Protagonista della rubrica Indovina chi viene a pranzo, il cuoco propone il pisto manchego con pane croccante e uovo fritto.

Ingredienti:

  • Per il pisto: 1 pomodoro maturo, 40 g di peperone rosso, 40 g di peperone verde, 40 g di cipolla rossa, 40 g di sedano verde, 1 spicchio di aglio, 40 g di taccole, 40 g di zucchine (solo il verde), 3 cl di olio extravergine di oliva, sale e pepe nero q.b.
  • Per l’uovo fritto: 2 uova di fattoria, 3 dl di olio extravergine di oliva, sale q.b.
  • Inoltre: 2 fette di pane casereccio, 1 rametto di salvia

Incidere il pomodoro, sbollentare in abbondante acqua, scolare e raffreddare rapidamente in acqua e ghiaccio. Togliere la pelle ed i semi della parte interna e tagliare a cubetti. Tritare finemente la cipolla. Una volta puliti i peperoni dalla parte bianca centrale, tagliare a cubetti e sbollentare velocemente in acqua, raffreddare con del ghiaccio. Sbollentare le taccole e raffreddarle in acqua ghiacciata. Tagliare solo la parte verde della zucchina a cubetti regolari, sbollentare e raffreddare in acqua ghiacciata. Togliere il filo al gambo di sedano e, dopo averlo battuto con la lama del coltello, tagliare finemente. Scaldare in una padella l’olio con lo spicchio d’aglio, aggiungere in seguito la cipolla ed il sedano tagliati finemente. Unire quindi tutte le verdure eccetto il pomodoro, saltare delicatamente, aggiustare di sale e di pepe. Solo al termine della cottura unire i cubetti di pomodoro. Per l’uovo: scaldare in padella antiaderente l’olio (deve essere abbondante, almeno 1 dito), rompere l’uovo in una ciotola, versare nell’olio caldo e friggere secondo il proprio gusto. Bruschettare le fette di pane in una padella calda e sfregare con le foglie di salvia. Servire caldo.

c2

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter