Il Segreto: le trame dal 6 al 10 luglio 2015 – Anticipazioni

segreto

Il Segreto accompagna i telespettatori tutti i giorni: questa settimana l’appuntamento con la celebre soap opera è da lunedì venerdì nel nuovo orario dalle 15:00 alle 16:15 ovviamente su Canale5. Dunque, come consuetudine, vi anticipiamo quanto vedrete nella prossima settimana de Il Segreto.

Ha inizio il torneo di biliardino ed al primo incontro Emilia e Quintina battono Hipolito e Pedro tra lo stupore di tutti. Con un piccolo stratagemma, Aurora riesce a fare uscire Candela dal Jaral e farle tornare interesse per la pasticceria. Un medico della capitale visita Francisca e conferma la diagnosi di catatonia per la quale, al momento, non c’è cura. Gonzalo e Maria ritrovano l’affiatamento e riconfermano il loro amore. Gonzalo le propone di fuggire, ma Maria non accetta. Mariana è rallegrata dal ritorno di Nicolas a Puente Viejo.

In paese arriva Eudosia, una donna che cerca l’aiuto di Gonzalo per una faccenda che riguarda don Celso. Il ragazzo, dopo alcune incertezze, decide di aiutarla e lascia con lei Puente Viejo. Maria si offre di assistere Francisca sapendo quando costi a Soledad occuparsi della madre. L’arrivo inaspettato di Fulgencio, cugino di Francisca, però, potrebbe cambiare la situazione. Candela è tornata a lavorare alla pasticceria e Aurora si ritrova alle prese con Conrado.

Fulgencio, dopo aver visitato Francisca, consiglia a Soledad e Maria di ricoverare la donna in una casa di riposo. Quando Raimundo viene a sapere della presenza di Fulgencio, si precipita alla villa. Isidro racconta a Rita la verità su quello che sta facendo Anibal: ha finto la malattia per separarli. Rita però stenta a crederci. Aurora cerca Conrado per chiedergli perdono del fatto di non aver creduto alle sue parole. Fernando si prende gioco di Maria per il fatto che Gonzalo se ne è andato con Eudosia. Mariana e Nicolas hanno il loro primo appuntamento, ma il comportamento dell’uomo continua ad essere enigmatico.

Fulgencio mostra a Raimundo e Mauricio la clinica in cui vorrebbe far ricoverare Francisca; il posto è bello, ma i due uomini restano scettici. Gonzalo tenta di aiutare Eudosia nella sua battaglia contro Don Celso: dovranno spingere il sacerdote a commettere un errore fatale affinché le forze dell’ordine possano intervenire e rimuoverlo dall’orfanotrofio presso cui opera. Isidro decide finalmente di affrontare Anibal e dirgli tutta la verità mentre Mauricio svela a Fernando che conosce il suo segreto.

Mauricio ricatta Fernando: vuole che smetta di trattare male Maria e soprattutto vuole 50.000 pesetas per il suo silenzio. Gli dà una settimana di tempo altrimenti se la vedrà con la giustizia. Isidro se ne va di casa mentre Aníbal cerca di giustificarsi con Rita, ma lei lo rifiuta. Isidro ripete all’amata che non tornerà e le chiede di fuggire con lui. Rita gli risponde che non può andarsene. Nicolas aspetta Mariana nel luogo dell’appuntamento, ma lei non si fa vedere. Terence si fa dire da Olmo cosa ha che non va: l’uomo ha paura di tornare a essere quello di una volta. Eudosia cattura l’attenzione di don Celso e lo allontana dall’orfanotrofio. Gonzalo ne approfitta per far uscire i ragazzi e racconta loro la verità su Don Celso. Quando quest’ultimo riappare nel cortile, Gonzalo lo provoca e il prete minaccia di ucciderlo.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter