Il Segreto: le trame dal 20 al 24 luglio 2015 – Anticipazioni

segreto

Il Segreto accompagna i telespettatori anche d’estate: e da questa settimana la celebre soap opera cambia ulteriormente orario andando in onda da lunedì venerdì (per tutto il periodo estivo) in fascia preserale dalle 18:45 alle 20:00 ovviamente su Canale5. La puntata serale domenicale, invece, dal 26 luglio verrà stoppata per poi riprendere a settembre. Dunque, come consuetudine, vi anticipiamo quanto vedrete nella prossima settimana de Il Segreto.

Emilia e Don Anselmo non riescono a far confessare a Rita di essere vittima di maltrattamenti da parte di Anibal. Aurora visita Maria e crede che abbia bisogno solo di riposo, ma Fernando non sembra essere d’accordo e prova a farla trasportare a Madrid. Maria lo mette al suo posto davanti a tutti. Soledad e Raimundo trovano Francisca peggiorata. Aurora chiede a Conrado se intende costruire un bacino idrico a Puente Viejo; lui nega. Aurora non sa se credergli, ma ormai è troppo tardi: Dolores ha già sparso la voce. Conrado è minacciato di linciaggio da tutto il popolo, ma Alfonso e Gonzalo lo difendono. Nicolas si presenta alla villa per chiarire le cose con Mariana, ma lei non gli presta ascolto. Olmo chiede a Candela due favori: il primo è di testimoniare in suo favore al processo e il secondo è di non dire nulla a Don Anselmo. Il parroco comincia a sospettare del signor Mesia.

Emilia ed Alfonso vanno a trovare Maria dopo che la ragazza ha accusato dei dolori; Mariana cova il timore che il malessere della giovane dipenda da Fernando. Anselmo e Candela nutrono dubbi su Olmo mentre Alfonso ed Emilia decidono di comunicare a Soledad i loro sospetti su Terence. Le riprese del film continuano: Dolores pretende una parte, mentre Nicolas si professa sempre più innamorato di Mariana che, nonostante le pressioni di Quintina e Hipolito, non sembra intenzionata a cedere.

Fernando, dopo aver minacciato Mariana, continua a vietare l’ingresso alla villa a tutti coloro che vogliono far visita a Maria. Mauricio interviene e così sia Don Alfonso che Rosario riescono a vedere Maria. Anibal picchia ripetutamente Rita e le vieta di andare a lavorare, tanto che Emilia inizia ad insospettirsi e si reca a visitarla a casa, ma Anibal la accoglie bruscamente e le impedisce di vedere Rita. Gonzalo riesce a placare l’ira degli abitanti di Puente Viejo nei confronti di Conrado. Fernando sorprende Gonzalo mentre aspetta Maria in giardino. Fernando scopre Gonzalo in giardino e lo aggredisce verbalmente minacciando inoltre di denunciarlo per violazione di domicilio. Pedro prende le difende di Gonzalo.

Jesusa fa in modo che a Raimundo non sia più permesso far visita a Francisca. Raimundo sospetta che Jesusa nasconda qualcosa di losco. Mariana accetta di recitare nel film. Dolores viene a sapere che Maria è incinta e già pensa a come divulgare la notizia. Conrado trova la sua abitazione a soqquadro ed una scritta intimidatoria sulla parete. Conrado bacia Aurora. Fernando riceve la visita minacciosa di Jaime, l’usuraio. Soledad teme di aver sbagliato ad aver impedito le visite di Raimundo a sua madre. Hipolito pensa a come cambierà la sua vita se un giorno dovesse diventare capo della polizia. Mariana finge di non volerne sapere più nulla di Nicolas.

Mariana cerca di avvicinarsi a Nicolas, ma questa volta è lui che la evita; Quintina assiste alla scena. Candela ed Emilia dicono ad Isidro di sospettare che Anibal maltratti Rita. Aurora è sempre più scontrosa con Conrado. Gonzalo si reca all’emporio a telefonare a Maria mentre Aurora distrae Dolores. Aurora consegna a Gonzalo una lettera da parte del vescovado. Terence ricorda a Soledad il suo desiderio di viaggiare, ma Soledad non può muoversi da Puente Viejo perché deve badare alla madre. A Raimundo è stato impedito di far visita a Francisca vittima, nel frattempo, dei continui maltrattamenti di Jesusa.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter