Voyager – Settima puntata del 20 luglio 2015 – Anticipazioni e temi.

voyager

Questa sera in prima serata su Raidue settimo appuntamento con la nuova stagione di Voyager! In questa puntata Roberto Giacobbo ci porta a scoprire i segreti ed i misteri dell’Antica Grecia.

La Grecia è il Paese la cui antica civiltà ha contribuito più di tutti a quello che è il nostro mondo di oggi. Gli antichi greci hanno dato un incredibile contributo allo sviluppo della matematica, hanno inventato la filosofia, la democrazia. Roberto Giacobbo ci accompagnerà in un sorprendente viaggio alla scoperta di un’antichissima città sommersa. Entreremo poi tra le colonne del Partenone, ad Atene, e nel tempio di Apollo, a Delfi, per scoprire come il famoso oracolo formulava le sue previsioni, tra fumi e gas che scaturivano dal terreno.

Ma indagheremo anche i segreti di un incredibile manufatto, un computer meccanico, forse costruito da Archimede, che rappresenta l’intero sistema solare. Ma non solo: cosa portò antichi monaci ad abbandonare ospitali pianure, per rifugiarsi in cima a torri di roccia costruendo monasteri rimasti isolati per secoli? Viaggeremo tra mare e cielo, indagando su un altro grande quesito: da dove venivano le genti che popolavano l’antica Grecia? Forse il segreto può essere trovato nelle opere di Omero? Voyager indagherà su una teoria che sta raccogliendo sempre più consensi.

L’appuntamento con Voyager quindi è alle 21:20 su Raidue con la settima puntata dedicata a Roma.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter