La prova del cuoco – Puntata del 14 settembre 2015 – Diretta e ricette.

image

Ogni giorno, puntualissimo a mezzogiorno, c’è solo un prAogramma che dispensa consigli, ricette e divertimento, altro non può essere che La prova del cuoco che, oltre ad insegnare a cucinare ormai da quindici anni a milioni di persone, fa passare anche a chi lo segue un’ora e mezza serena, spensierata e di risate. Anche nella puntata odierna Antonella e tutto lo staff del programma sono pronti con nuove ricette e nuove rubriche.

image

Anteprima con Antonella alle prese con l’almanacco del giorno, poi la sigla ed ecco l’inizio della puntata. I saluti e il via con Chi batterà gli chef?, rubrica che quest’anno ci accompagna tutti i giorni. La nuova coppia in gara è formata da due simpatiche donne, suocera e nuora, Mirella e Valentina.

image

Vengono dalla Calabria, da Cosenza e sono molto legate tra di loro. Lo chef da battere oggi è Marcus Holzer, cuocodel sudtirolo, di San Candido. Gli ingredienti portati dalle sfidanti sono: olive, aglio, acciughe, capperi, uova, farina, semola, basilico, pomodorini, mandorle con cui propongono i tagliolini al pesto rosso, mentre lo chef con gli stessi ingredienti prepara i maltagliati al basilico con salsa alla puttanesca.

image

Giudice della sfida di questa settimana è Carlo Cambi. Carlo fa un plauso alle signore perchè la pasta era fatta meravigliosamente, ma il sugo mancava di qualcosa, mentre quello delo chef era amalgamato meglio nei sapori. La vittoria va quindi al piatto dello chef.

image

Alessandra Spisni, dopo le note di Evviva la Romagna, è pronta anche questa volta a preparare il suo piatto delle 13:30. Stavolta niente tagliatelle o ravioli, visto che la pasta fresca l’ha fatta il cuoco trentino, ma un bel dolce: i mitici bomboloni alla crema.

image

Ingredienti:

  • Per l’impasto: 500 g di farina, 25 g di lievito di birra, 1 pizzico di sale, 2 cucchiai di zucchero, la scorza grattugiata di un limone, 3 uova, un quarto di litro di panna fresca
  • Per la crema: 500 ml di latte fresco intero, 3 uova, 45 g di farina, 125 g di zucchero, la scorza di u limone

Alessandra fa l’impasto amalgamando la farina, il lievito, il sale, lo zucchero, la scorza di limone, le uova e la panna fresca; lavora il tutto fino a formare un composto morbido che poi lascia lievitare per circa 1 ora.

image

Prepara la crema unendo al latte la farina, le uova, lo zucchero e la scorza grattugiata di un limone e cuoce sul fornello, fino ad ottenere la crema, che poi  lascia raffreddare. Tira  la sfoglia, ne ricava dei cerchi che poi farcisce con la crema. Chiude con un altro cerchio; ritaglia i bordi e li fa ancora lievitare; infine li frigge nello strutto bollente.Completa spolverando con zucchero a velo o semolato. E buon appetito.

image

Torniamo adesso indietro nel tempo, ritorniamo al c’era una volta, e per le ricette di un tempo c’è la nostra rossa preferita, la simpaticissima Luisanna Messeri, che prepara gli involtini di peperoni e vitello. Si tratta di una ricetta della tradizione di una signora toscana che l’ha mandata, Carla.

image

Ingredienti:

  • 4 fettine di vitello molto sottili, 30 g di grana grattugiato, 2 peperoni rossi, 2 peperoni gialli, 1 cespo di scarola
  • Per la salsa alla lattuga: 1 cespo di lattuga, prezzemolo, erba cipollina, aceto balsamico, succo di un limone, sale e pepe, olio extravergine di oliva

Sbollentiamo per un minuto in acqua salata le foglie di scarola, quindi la asciughiamo. Cuociamo i peperoni, gialli e rossi, in forno, poi li spelliamo per bene e li tagliamo a filetti interi. In una padella antiaderente scaldiamo un goccio di olio e mettiamo a rosolare le fettine di vitello, saliamo e pepiamo.

image

Prendiamo le fette di peperone, mettiamo sopra ad ognuna della scarola sbollentata, un po’ di formaggio grana e una fettina di vitello, quindi arrotoliamo formando gli involtini. Facciamo una salsina prendendo la lattuga a cui togliamo la costola centrale, mettiamo nel bicchiere del mixer, aggiungiamo l’erba cipollina , il prezzemolo, un goccio di olio extravergine, qualche goccia di succo di limone, un goccio di aceto balsamico e frulliamo il tutto ad immersione. Serviamo gli involtini cospargendoli con la salsa fatta. Buon appetito.

image

Ora è il momento di tornare in linea con il peso, a darci qualche piccolo consiglio per aiutarci ad alleggerirci è come sempre Evelina Flachi. Ad esempio è importante consumare carote, melone e zucca, insomma alimenti arancioni. Il rosso, dei pomodori, peperoncini ecc, contiene la vitamica C e licopene. Quindi non consumiamo in eccesso fritti e bevande zuccherate, dolci con creme vari e non fare digiuno o diete troppo restrittive. Con moderazione gli eccessi di proteine animali e l’attività fisica sfrenata. Da consumare in gran quantità le verdure e frutta fresche e colorate, cereali integrali, pesce azzurro e attività mtoria quotidiana.

image

Infine ecco la gara dei cuochi che vede oggi nel pomodoro Riccardo Facchini con il nuovo concorrente Stanislao Stellino, mentre nel peperone abbiamo Francesco Piparo con il campione Raffaele. Per loro due panieri di ingredienti segreti, il tempo di scoprirli e pensare a come utilizzarli.

image

A giudicare il trio con Fede, Tinto e Tiziana Stefanelli. Visionato ed assaggiato tutto, la giuria ha trovato parecchie imprecisioni nei piatti del peperone, di conseguenza all’unanimità assegna la vittoria al pomodoro. Stanislao è il nuovo campione, ma non vince nulla sbagliando una domanda banale.

image

Ed ora tutti a tavola… e a domani.

Segui UnDueTre.com su

Facebook | Twitter